×

Alluvione a Messina, morto un bambino, panico nella notte ma i tg tacciono

default featured image 3 1200x900 768x576

E’ di pochi minuti fa la notizia che l’alluvione che ha colpito Messina è costato la vita a Luca Vinci, un bambino di 10 anni, rimasto schiacciato dalla frana a Scarcelli di Saponara (Messina), dove la frana ha travolto alcune case e ha portato via tre persone trovate stamani.Si tratta di Luigi Valle di 50 anni insieme al figlio Giuseppe Valle di 20, tutti di Saponara.

E’ stata ritrovata e tratta in salvo una ragazza di 24 anni . Confermata la notizia dal vicesindaco di Saponara, Giuseppe Merlino.saf
Un torrente ha rotto gli argini a Villafranca Tirrena (Messina), dove 20 famiglie di via Rovere sono isolate.

Villafranca Tirrena si trova a valle di Saponara. La situazione e’ particolarmente grave nella provincia di Messina, dove una frana si e’ staccata da un costone roccioso ed e’ caduta su un gruppo di case a Scarcelli, frazione di Saponara, nella zona tirrenica del Messinese. Le ricerche dei due dispersi sono ancora in corso. Un ragazzo travolto dal fango e’ stato salvato per un pelo dai soccorritori. Altre 50 famiglie sono rimaste isolate a causa dell’esondazione di un torrente, un ponte e’ crollato e alcune persone disabili sono rimaste bloccate in un edificio allagato, ma in serata sono state liberate.

Interrotta la linea ferroviaria, la situazione è ancora in divenire. Ecco le terribili immagini in attesa che passi questa nottata che sta mettendo in seria difficoltà le città di Messina e Catanzaro. Scuole chiuse anche nella giornata di domani.
Nel web e nei social network cresce la rabbia, soprattutto dei siciliani, che non accusano i media di non aver adeguatamente dato spazio all’alluvione in corso a Messina già delle prime ore del pomeriggio.

Paradossalmente, le prime notizie arrivano dal web. Un silenzio inquietante, vista la situazione che si è creata a Genova e a Napoli, dove un eccesso di zelo ha rinviato una partita del campionato di Calcio di Serie A. I cittadini siciliani sono forse di serie B?
La situazione oggi è migliorata, mentre si contano i danni e l’esercito è arrivato a dare una mano saf
[youtube http://www.youtube.com/watch?v=PSL2GkWax54&w=640&h=480]
[youtube http://www.youtube.com/watch?v=D3cBvOaCokc&w=640&h=360]
[youtube http://www.youtube.com/watch?v=TIXF7wF-fC8&w=640&h=480]
Una situazione già vista in passato. Ecco un video del 2008:
[youtube http://www.youtube.com/watch?v=Lri_ucxBNJM&w=640&h=480]

Chi volesse aiutare i civili e ricevere notizie contatti
UFFICIO COMUNALE PROTEZIONE CIVILE BARCELLONA POZZO DI GOTTO cell 3929432457; per cibo e posti letto a Barcellona: 3408672982 e 3477746782.
Chi invece volesse prendere parte alla spedizione di volontari che si sta organizzando, prenda visione di questo: https://www.facebook.com/event.php?eid=312256382119733

Contents.media
Ultima ora