×

Amici: Ambra Angiolini dice la sua sul caso Morgan

Il dissidio mediatico recente riguardo il talent show Amici ha coinvolto al suo interno anche l'attrice Ambra Angiolini: Morgan esagerato.

Amici

Il dissidio mediatico tra il cantante Morgan e il talent show Amici di Maria de Filippi è stato, nell’ultimo periodo, al centro delle maggiori discussioni di gossip tenute in tv e sui giornali. Le lamentele e le critiche del cantautore ex BluVertigo al programma hanno creato non poche reazioni all’interno del talent show di Mediaset, coinvolgendo anche i numerosissimi spettatori. Tutto questo parlare e criticare ha attirato al suo interno anche l’attrice Ambra Angiolini, giudice in questa edizione di Amici la quale, nonostante il riconoscimento delle doti cantautorali e l’immensa cultura musicale maturata da Morgan durante la sua lunga esperienza, ha però anche ammesso che il suo carattere e i suoi modi imprevedibili recano non pochi problemi all’interno del famoso Talent Show di Canale 5.

Ambra Angiolini ha infatti ammesso che Morgan, vista la sua esperienza, ha messo i partecipanti del programma troppo sull’attenti, comportandosi in modo forse eccessivamente sgarbato ed esagerato.

Amici: Ambra Angiolini dice la sua sul caso Morgan

Durante un’intervista rilasciata al settimanale di gossip Tv Sorrisi e Canzoni, l’attrice, ha così dichiarato: “Lui è un artista che ama gli eccessi ed è uno ‘scombinato’ nella vita, ma si comporta in buona fede. Ha fatto con i ragazzi quello che fa ogni giorno con se stesso.” afferma Ambra Angiolini a proposito delle critiche lanciate da Morgan durante l’edizione 2017 del talent show Amici di Maria de Filippi. “Questo epilogo in fondo lo avevo già immaginato due puntate fa – continua l’attrice romana – “quando sei sempre a mille, superi un limite che può diventare un problema per tutti”. Di certo l’eccessivo comportamento di Morgan è stato esagerato dei confronti del Talent Show di Canale 5. E’ anche vero però il fatto che, a quanto dice Ambra, lo stress e le pretese in questo settore lavorativo sono talmente elevate da dover pretendere quanto prima dagli aspiranti cantanti il massimo delle loro potenzialità.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:

Leggi anche