Ammazzarsi per sopravvivere - Notizie.it
Ammazzarsi per sopravvivere
Cultura

Ammazzarsi per sopravvivere

‘Ammazzarsi per sopravvivere’ è un libro di Iain Levison. Scritto prima del botto economico che ha trascinato il mondo nel baratro tra titoli tossici e truffe colossali, racconta le vicende di un uomo qualunque in un America qualunque (l’America che intendiamo noi, ovveri gli USA). E’ una profezia del mondo del precariato in quanto ha preceduto Occupy Wall Street.

Un’autobiografia che sfreccia per l’America attraverso i lavori più disparati. Iain è il protagonista che con una laurea in lettere spulcia quotidiani in cerca di annunci di lavoro e ne accetta di ogni sorta per una paga minima che gli consenta di sopravvivere. Il peggio in Alaska, dove lotta con i pesci, i crostacei e con i pescecani, cioè i datori di lavoro. Svela il rapporto schietto e disumano che s’istaura tra i coinvolti in uno stesso impiego mal retribuito. Spiega l’amicizia precaria tra lavoratori temporanei. Non nasconde l’incubo del vagabondaggio, l’impossibilità di sognare qualsiasi lusso e la paura sempre viva di incorrere in qualche spesa extra, per la salute o per qualche problema nella minimale vita quotidiana.

Racconta vicende vissute in prima persona, agghiaccianti, bizzarre e surreali, con l’ironia che gli ha permesso di superare ogni disavventura. Analizza il caso americano ma le regole sono valide per ogni paese con un’economia che sfrutta il lavoro salariale a tempo determinato. Insegna come sopravvivere a uno scellerato sistema lavorativo che non sa più dove arraffare denaro per mantenere l’egemonia di pochi rispetto ai bisogni di tutti.

Tramite il sito della Edizioni Socrates ci aggiorna Levison:
«Ecco alcune notizie dall’America… Il Congresso, l’organo legislativo della nazione più potente della terra, ha appena dichiarato che la pizza è verdura. Perché? Così i deputati possono dire di aver introdotto sempre più verdure nelle mense scolastiche. È così che facciamo le cose qui. Non miglioriamo le cose. Cambiamo le definizioni e le percezioni per far FINTA che le cose migliorino. Questo paese è nelle grinfie degli psicopatici. Questo è l’impero romano nei suoi giorni peggiori.È un piccolo faro di speranza, ma se dei ragazzi arrabbiati e dei lavoratori disoccupati riescono a intaccare questo tipo di follia sarei molto sorpreso davvero.

I matti hanno le chiavi del manicomio. Le parole non significano niente qui. La pizza è verdura. Domani le polpette saranno frutta». (25 novembre 2011)

Ammazzarsi per sopravvivere – Edizioni Socrates – pagine 160 – 10.00 euro

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Andrea Paolucci 2640 Articoli
Andrea Paolucci è l'autore di WUH! - Gorilla Sapiens Edizioni http://www.gorillasapiensedizioni.com/libri/wuh
Contact: