Amsterdam 2015: tra arte e colori - Notizie.it
Amsterdam 2015: tra arte e colori
News

Amsterdam 2015: tra arte e colori

amsterdamVisitare Amsterdam per ogni viaggiatore che si rispetti è una tappa imperdibile. Per chi ama l’arte e i colori, i canali illuminati di sera, i mercatini, i fiori, la storia.

Amsterdam è definita la “Venezia del nord” dove si respira l’aria del nord Europa, un concentrato di emozioni. Come visitare il Museo Van Gogh dove oltre le sue opere c’è esposta la sua vita. Una vita vissuta vicino agli umili tanto che la sua prima opera è stata “I mangiatori di patate”. Una vita dedicata alla pittura influenzata dall’impressionismo e caratterizzata dalla malattia mentale, la schizzofrenia, e tutt’oggi si studia la relazione tra la sua malattia e le sue opere, per lo più ritratti e nature morte, che divennero famose solo dopo la sua morte avvenuta per una ferita d’arma da fuoco all’età di 37 anni, probabilmente si trattò di suicidio. Entrare nel museo significa rivivere la vita del pittore, il suo animo inquieto e la sua voglia di esprimersi.

Da visitare anche la suggestiva Casa di Anna Frank.

Famossissimo il suo diario e la sua storia all’epoca del nazismo. Anna era solo un’adolescente quando fu costretta a nascondersi per non essere scoperta e deportata dai nazisti. Entrare in casa sua e vedere i luoghi in cui ha vissuto, è un’emozione grandissima. Ma non può mancare il tour dei canali e i suggestivi paesaggi dei parchi olandesi come il Vondel Park, il luogo di ritrovo della città. E ancora laghetti, fiumi e barche. E ancora tanta arte da visitare come i musei Stadelijk e il Rijkmuseum. Caratteristico è anche il mercato dei fiori dove colori e profumi si mischiano in un atmosfera primaverile. Amsterdam è una città viva di giorno e di notte adatta per i giovani e per le famiglie. Visitare Amsterdam è come entrare in un nuovo mondo fatto di arte e colori.

Federica Scorpo

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche