Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Diventa socioInvesti e diventa socio di Notizie.it 🚀
Amsterdam: auto contro i pedoni vicino alla stazione, almeno 5 feriti
Esteri

Amsterdam: auto contro i pedoni vicino alla stazione, almeno 5 feriti

auto contro pedoni amsterdam
auto contro pedoni amsterdam

Auto impazzita ad Amsterdam: un uomo ha travolto i pedoni andando a finire contro un muro, arrestato

Ancora paura sulle strade delle grandi città europee. Questa volta è accaduto ad Amsterdam, proprio di fronte alla stazione ferroviaria, dove un uomo a bordo di un’auto ha travolto i pedoni che si trovavano nella zona. La notizia viene riportata dal Mirror che parla già di diversi feriti: al momento è troppo presto per poter parlare di terrorismo anche se le modalità della tragedia, con un’auto che a folle velocità investe le persone, fanno subito pensare a quanto accaduto sui due ponti principali di Londra ovvero il Westminster Bridge ed il London Bridge, sui quali veicoli impazziti hanno travolto diversi pedoni provocando molte vittime.

Sul posto, a pochi metri dall’ingresso alla famosa stazione olandese, sono già arrivate diverse auto della polizia e numerose ambulanze e l’area è già stata isolata. La polizia ha fornito un primo bilancio dei feriti: sarebbero cinque, tre dei quali medicati sul posto mentre gli altri due sarebbero stati portati in ospedale anche se al momento non è chiaro se abbiano riportato ferite gravi e se siano o meno in pericolo di vita.

Cosa è successo ad Amsterdam? sul web le prime immagini

Chi si trovava nei pressi della stazione di Amsterdam ha vissuto veri e propri istanti di terrore.

Al momento le cause dell’accaduto non sono chiare ma la polizia ha confermato di aver arrestato l’uomo che si trovava alla guida dell’auto e nelle prossime ore verrà interrogato per fornire una spiegazione del suo gesto. Sembra che però non sia riconducibile ad un attacco terroristico: pare infatti che l’uomo si trovasse in un’area di divieto e quando gli agenti della polizia si sono avvicinati al suo mezzo, è partito a tutta velocità travolgendo prima i passanti per poi andarsi a scontrare contro un muro ubicato vicino all’ingresso della stazione; qui la polizia lo ha raggiunto ed arrestato per un primo interrogatorio sul posto al quale farà seguito un secondo interrogatorio in centrale.

La preoccupazione per questo tipo di incidenti aumenta nelle città europee: non è infatti il primo caso di veicolo contro i pedoni non riconducibile al terrorismo e ad attacchi premeditati dello stato Islamico.

L’emulazione ha portato anche singoli individui a compiere atti criminali di questo tipo, un vero pericolo per chi si trova a piedi nelle vicinanze di mezzi che improvvisamente vengono lanciati a tutta velocità. E’ infatti praticamente impossibile riuscire a reagire e spostarsi per tempo, come testimoniato dalle video riprese delle telecamere di sorveglianza che immortalano questi episodi. Intanto su Twitter diversi utenti stanno postando immagini della zona interessata, su tutte la foto del veicolo distrutto contro un muro al termine della sua corsa, con intorno gli agenti della polizia.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Daniele Orlandi
Ama osservare, carpire ogni sfumatura, cogliere l'attimo e raccontare il tutto sulla carta stampata e sul web. Nato a Milano, dopo la laurea in Comunicazione Digitale ha intrapreso l'attività giornalistica sul campo pubblicando interviste, inchieste e approfondimenti su testate cartacee ed online. L'altra passione insieme alla scrittura? la musica. Dal 2011 collabora con Notizie.it di cui, dal 2018, è direttore responsabile.
Contatti: Mail