×

Amy Winehouse è morta. Lutto nel mondo della musica

default featured image 3 1200x900 768x576

600full amy winehouse 195x300Amy Winehouse è morta ieri pomeriggio nel suo appartamento, a soli 27 anni.

Ad ucciderla, forse un cocktail di droghe e alcool.

A trovarla nella sua casa di Camden Square, alle 17 di ieri pomeriggio, sono state le squadre di soccorso, arrivate quando per la cantante non c’era già più nulla da fare. I tabloid inglesi ipotizzano un’overdose di droghe pesanti, forse anche aggravata dall’uso sconsiderato di alcool. Sul web spunta anche il sospetto di un suicidio. La polizia londinese ha però chiesto di aspettare l’autopsia, che si terrà forse già lunedì mattina, per accertare le cause della morte.

Negli ultimi tempi, Amy Winehouse era ricaduta nel tunnel della dipendenza da droghe e alcool, tanto da dover sospendere il tour europeo dopo il flop del concerto di Belgrado, il 18 giugno. Il suo ultimo concerto.

Shock nel mondo della musica. Su Twitter le star più vicine alla cantante esprimono il loro dolore: da Boy George a Rihanna, fino Kelly Osbourne, una delle migliori amiche di Amy che sul suo profilo ha dichiarato “Ti amo per sempre Amy, non dimenticherò mai come eri veramente”.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora