×

Ana Mena balla da sola con “Mezzanotte”

Milano, 30 giu. (askanews) – Siamo abituati ormai a vederla protagonista di duetti di successo, ma questa volta Ana Mena balla da sola e lancia il suo nuovo singolo “Mezzanotte”, una hit estiva per scatenarsi in pista, che è stata scritta a ottobre con due produttori colombiani che hanno lavorato su “Despacito”.

E’ una canzone che è stata finita in in poco più di 40 minuti e quando le cose succedono così veloci a me trasmette una fiducia speciale

Ana Mena è una delle star più amate del mondo latin pop e a soli 25 anni vanta numeri da record con un 1 disco di diamante, 36 dischi di platino e 3 dischi d’oro, oltre 5 milioni di ascoltatori mensili su Spotify e oltre 1 miliardo e mezzo di visualizzazioni totali su YouTube.

“I numeri sono importanti, ti mento se dico che non sono importanti al giorno d’oggi semplicemente perchè vuol dire che alla gente piace quello che stai facendo, per quel lato lì sono felice. Quando lavoro per tanto tempo in un progetto ci metto molto cuore”.

Al di la dei numeri si descrive così.

“Personalmente è una ragazza molto spontanea, una ragazza di 25 anni molto naturale, molto normale. Si gode le cose piccole, ha la musica come modo di comunicare.

Un po’ disastro, un po’ pazza, ma molto determinata, quando qualcosa le entra in testa va dritta e artisticamente spero che questo si trametta”.

Regina di tormentoni latini, rifiuta le etichette.

“Io non penso che sia un tipo di musica di serie B, riuscire a fare una canzone che piaccia a tanta gente non è una cosa facile”.

Per la bella Ana tanti progetti all’orizzionte, un tour estivo tra Spagna e Italia, un album in spagnolo e uno in italiano, poi l’impegno per cinema e fiction. Il futuro è stellare.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Contents.media
Ultima ora