Ancora in alto mare le trattative per vendere il Bologna - Notizie.it
Ancora in alto mare le trattative per vendere il Bologna
Bologna

Ancora in alto mare le trattative per vendere il Bologna

Dopo le voci incontrollate di ieri, (un po’ come quelle che volevano Zoff autore di un gol di testa su calcio d’angolo nel Secondo tragico Fantozzi) riguardanti un improbabile fondo arabo interessato all’acquisizione societaria del Bologna, l’unica certezza che rimane è che sia sfumato in extremis un accordo con la banca inglese Barclays che parlava di 22,5 milioni di euro. Da quel che emerge, risulta che il Geometra Renzo Menarini si sia rifiutato di sottoscrivere delle clausole relative al bilancio della società: si evince che il potenziale acquirente inglese chiedesse garanzie che non potevano essere offerte dai vertici del Bologna calcio. Dunque non se n’è fatto niente.

Ora la pista più accreditata è quella che porterebbe ad un fantomatico imprenditore del nord interessato all’acquisto del Bologna. Ma dopo i vari Tacopina, Taci, Tesoro, Spinelli.. ecco, ci vorrebbe più arrosto e meno fumo.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*