×

Ancora un caso di presunta malasanità: morta neonata a Lecce

Condividi su Facebook

Una neonata è morta all’ospedale di Casarano (Lecce) poco dopo il parto cesareo. La procura del capoluogo pugliese ha quindi avviato accertamenti sull’episodio. Come si legge sul Nuovo Quotidiano di Puglia l’inchiesta è stata avviata in seguito alla denuncia presentata ai carabinieri dai famigliari della piccola, secondo cui l’intervento con il cesareo sarebbe stato tardivo. La madre della bambina, una giovane donna di 23 anni, è alla seconda gravidanza. La piccola aveva il cordone attorcigliato al collo e per questo, dopo diverse ore di travaglio, si è deciso di intervenire con un cesareo d’urgenza. La piccola è nata cianotica e, malgrado i tentativi di rianimazione, è morta poche ore dopo il parto. Il magistrato inquirente, Donatina Buffelli, ha disposto il sequestro delle cartelle cliniche e l’autopsia che verrà eseguita nei prossimi giorni.

La redazione è composta da giornalisti di strada, fotografi, videomaker, persone che vivono le proprie città e che credono nella forza dell'informazione dal basso, libera e indipendente. Fare informazione, per noi, non è solo un lavoro ma è amore per la verità.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Redazione Notizie.it

La redazione è composta da giornalisti di strada, fotografi, videomaker, persone che vivono le proprie città e che credono nella forza dell'informazione dal basso, libera e indipendente. Fare informazione, per noi, non è solo un lavoro ma è amore per la verità.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.