Android P
Android P, caratteristiche del nuovo sistema operativo
Scienza & Tecnologia

Android P, caratteristiche del nuovo sistema operativo

Android P
android p

Google ha presentato la nuova versione Android P. Vediamone le caratteristiche.

Android P è la nuova versione del sistema operativo per smartphone forse più diffuso al mondo. La versione è stata annunciata da Google il 7 marzo e presenta alcuni cambiamenti rispetto a quella precedente, in particolare riguardo a risparmio energetico e sicurezza.

Le caratteristiche di Android P

La nuova versione targata Google, per ora disponibile in versione Factory Image presenta alcune nuove features interessanti. In questa versione sarà disponibile il supporto nativo al Display Ctout, noto anche col nome di notch, la lunetta che permette di posizionare la fotocamera anteriore e i sensori nella parte frontale del dispositivo, stile originario di Apple, utilizzato con l’iPhone X. Con questo sistema gli sviluppatori avranno a disposizione delle librerie specifiche, che permetteranno loro di adattare e ottimizzare le applicazioni. La nuova versione permetterà poi di avere accesso allo stream da due o più fotocamere allo stesso tempo. Un’altra novità è il supporto al protocollo Wi-fi IEEE 802.11mc, che permette agli utenti di usare agevolmente applicazioni di posizionamento come Google Maps anche all’interno di ambienti chiusi dove di solito il rilevatore Gps fa più fatica a trovare la posizione, quali ospedali, musei o centri commerciali.

Dalla parte multimediale sarà disponibile anche lo High Dynamic Range VP9 2, che permetterà di riprodurre contenuti in HDR su YouTube e su altre piattaforme. Si sono migliorati anche i pagamenti NFC e wireless in modo da agevolare gli utenti in questo tipo di transazioni. Infine, Google ha cercato di ottimizzare anche la gestione energetica e la sicurezza: le applicazioni in background non avranno più accesso ai microfoni o alla fotocamera, in modo che nessuno ci possa spiare; per l’efficienza energetica invece viene migliorata la situazione complessiva grazie a un nuovo aggiornamento del sistema Doze, che permette di migliorare la gestione delle applicazioni in standby ponendo un limite alle funzioni in background.

Estetica e design

Altre caratteristiche riguardano il design: il sistema di notifiche rimarrà quello di sempre, a eccezione di alcune migliorie che lo renderanno, a livello estetico, decisamente più moderno. Si potranno ad esempio inserire nelle applicazioni di messaggistica immagini e sticker o mostrare intere conversazioni con i propri contatti. Lo stesso aspetto del menù delle notifiche cambia leggermente, e pulsanti di collegamento al sistema e menu delle impostazioni avranno delle modifiche di design, come l’arrotondamento dei bordi. Relativamente alle transizioni dei menù verranno aggiunti nuovi effetti di scomparsa e scorrimento dinamico.

In attesa dell’uscita di smartphone con il nono sistema operativo, Android P, proponiamo l’acquisto su Amazon dei dispositivi con gli ultimi sistemi operativi Android già in circolazione sul mercato. Tra i più venduti ed al miglior prezzo troviamo:

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Dolce&Gabbana Light Blue Swimming In Lipari Pour Homme - Tester
44 €
Compra ora
Huawei P10 Lite 32GB 4GB Ram Black - Nero
209 €
Compra ora
Diadora Cyclette Cleo Rigenerata
89.95 €
189 € -52 %
Compra ora