×

Angela Merkel prenderà 15mila euro al mese di pensione

Angela Merkel prenderà 15mila euro al mese di pensione: in più le toccheranno un capo dello staff, due assistenti, una stenografa ed un autista

La "quasi ex" Cancelliera tedesca Merkel

La Angela Merkel che a breve si ritroverà a preparare manicaretti per suo marito, il fisico quantistico Joachim Sauer, prenderà 15mila euro al mese di pensione: è questa la somma che la Cancelliera uscente della Germania percepirà per i servizi resi allo Stato Tedesco, con gli ultimi sedici anni trascorsi sempre al vertice dello stesso.

Le elezioni del 26 settembre si avvicinano e, al di là degli effetti nazionali e geopolitici per la perdita di una leadership consolidata come quella della Merkel, molto più banalmente alla stessa tocca la pensione e toccava quantificarla. 

La pensione della Merkel: secondo l’Associazione contribuenti tedeschi sarà di 15mila euro

Chi ci ha pensato? Secondo i media che in queste ore stanno rilanciando la notizia, in primis la nostra AdnKronos, quel calcolo è stato eseguito dall’Associazione del contribuenti tedeschi.

E sulla scorta di quali parametri? Mettendo in calcolo per la 67enne Merkel tutti gli anni trascorsi nel Bundestag, il parlamento tedesco, poi come ministro federale e infine come cancelliera, carica alla quale era stata riconfermata nel 2017 non senza qualche affanno.

Un capo staff, un’autista e due assistenti: i “bonus” della pensione della Merkel da 15mila euro

Ci sono dei “bonus” ovviamente, dato che in pensione non ci sta andando una “frau qualunque”: la signora Merkel, nella sua veste di ex cancelliera e in perfetta omologazione istituzionale con gli ex presidenti, a cessazione di incarico avrà diritto ad un ufficio, poi ad un alto funzionario governativo capo dello staff, a due assistenti, ad una stenografa e ad un autista.

Per sedici anni Angela Merkel ha governato il paese più grande e importante dell’Unione europea, stabilendo anche alcuni record personali. Quali? Per esempio ha superando in durata di esercizio di incarico un certo Konrad Adenauer ed ha eguagliato il range di governo di Helmut Kohl

La Merkel prenderà 15mila euro di pensione, ma siamo sicuri che “andrà in pensione?”

Roba che, a vederla adesso nella sua veste di “pre pensionata” a cui toccano i conti previdenziali fa un po’ mestizia, anche a contare il caratterino non proprio “light” della nostra che, molto probabilmente, pensionata lo resterà solo in termini previdenziali e concettuali.

Al fatto che, dopo il 26 settembre, Angela Merkel si limiterà a starsene nel suo Brandeburgo, ad Uckermark, a rimuginare sulle glorie del passato, sono davvero in pochi a crederci. Probabilmente diventerà l’assillo di Armin Laschet, il candidato scelto dal “suo” CDU-CSU per correre alla Cancelleria che fu sua.

Contents.media
Ultima ora