×

Angelo Riva morto per un malore improvviso: era in fila per ritirare gli esiti degli esami

Addio ad Angelo Riva, 76 anni, morto a causa di un malore improvviso sopraggiunto mentre si trovava in ospedale per ritirare alcuni esami.

Angelo Riva morto

Tragedia a Lodi, dove Angelo Riva è morto a 76 anni a causa di un malore improvviso sopraggiunto mentre era in attesa di ritirare gli esiti degli esami nell’area del Cup dell’ospedale Maggiore. Inutile per lui ogni tentativo di soccorso.

Angelo Riva morto

I fatti si sono verificati nel pomeriggio di martedì 25 gennaio 2022. Secondo quanto ricostruito, l’uomo stava aspettando il suo turno per ritirare gli esiti di alcuni esami al primo piano del nosocomio di viale Savoia quando all’improvviso si è sentito male e si è accasciato. I presenti, scossi dall’accaduto, hanno subito lanciato l’allarme e sul posto si sono precipitati i medici in servizio.

Purtroppo, nonostante la tempestività dell’intervento e le manovre di rianimazione, per il geometra non c’è stato nulla da fare se non constatare il decesso.

Molto noto a Zelo Buon Persico, il suo paese di residenza, la sua morte improvvisa ha scosso familiari e amici.

Angelo Riva morto: parla la famiglia

Proprio la famiglia ha diffuso sui social network una breve lettera per ricordare l’uomo e ringraziare chi gli è stato vicino nei suoi ultimi momenti. “É stato un marito, un padre e nonno amorevole, un gran lavoratore e una bella persona“, hanno scritto i suoi cari.

Abbiamo bisogno di sapere cosa gli è accaduto per alleviare questo immenso dolore causato da una morte così improvvisa ed inaspettata“, hanno aggiunto. Per chiarire cosa è accaduto con esattezza ad Angelo sarebbe stata disposta un’autopsia.

Contents.media
Ultima ora