×

Anorgasmia femminile come risolvere naturalmente

L'anorgasmia femminile è un disturbo della sfera sessuale che preoccupa, non solo la donna, ma anche il partner e che si può risolvere in modo naturale.

anorgasmia

Avere una relazione sessuale appagante e soddisfacente è importante sia per l’uomo che la donna. Nell’atto sessuale, non tutte le donne riescono a provare piacere e raggiungere l’orgasmo. In questo caso di parla di anorgasmia femminile che provoca disagio, ma che si può risolvere in modo naturale. Vediamo come fare e i consigli adatti.

Anorgasmia femminile

Con questo termine si fa riferimento all’assenza di orgasmo, alla difficoltà da parte della donna di provare e raggiungere il piacere. L’anorgasmia femminile è una condizione in cui la donna è impossibilitata ad avere l’orgasmo, nonostante sia stimolata sessualmente. Colpisce ovviamente moltissime donne e le cause possono essere varie.

Raggiungere il piacere quando si fa l’amore dovrebbe essere una esperienza normale, ma purtroppo non è così, perché sono molte le donne che non riescono a provare l’orgasmo nel momento dell’atto sessuale con il partner. Un vero e proprio disturbo della sfera sessuale che bisogna valutare con attenzione.

La donna che ha problemi di anorgasmia femminile non riesce a provare piacere né con il partner durante l’atto sessuale stesso, ma neanche durante la fase di autoerotismo. In base alle statistiche e ai dati raccolti, sembra che il 19% delle donne non abbia mai provato l’orgasmo, quindi il piacere durante il rapporto sessuale.

Vi sono vari tipi di anorgasmia: totale per cui non si riesce a lasciarsi andare e quindi ad abbandonarsi, per cui diventa difficile provare l’orgasmo; parziale quando non si ha una sensazione completa di abbandono. Vi è poi quella permanente o primaria che tende a manifestarsi sin dall’inizio dell’attività sessuale e la secondaria oppure acquisita che può essere dovuta ad alcune problematiche o a un trauma subito.

Anorgasmia femminile: primi sintomi

Uno dei primi sintomi che fanno capire se la donna soffre di anorgasmia femminile è sicuramente la mancanza di orgasmo e le difficoltà che si riscontrano nel momento dell’atto sessuale con il partner. Un disturbo e una condizione sessuale che porta la donna a sentirsi ferita nella propria sessualità, ma che ha conseguenze anche sul partner e quindi sulla coppia.

La mancanza di orgasmo e quindi la difficoltà della donna di raggiungere il piacere, è un vero e proprio problema per il sesso femminile, ma anche per la coppia, in generale. Le difficoltà si hanno soprattutto durante il rapporto sessuale penetrativo, mentre si può raggiungere il piacere in altri modi, magari con l’anorgasmia coitale.

Ci sono poi dei casi in cui la donna non ha mai provato l’orgasmo in tutta la sua vita, ma è sempre bene parlarne con un esperto del settore, che saprà come trattare questo disturbo dando anche i rimedi adeguati, come affidarsi a Femmax, il cosiddetto viagra rosa che può aiutare a migliorare questo aspetto.

Il sintomo essenziale, come dice anche la parola stessa, è proprio la mancanza di orgasmo e la difficoltà nel raggiungerlo. a questa condizione emergono anche stati d’animo quali la tristezza, la rabbia, ma anche il senso di colpa e l’angoscia depressiva che può provare la donna.

Anorgasmia femminile: rimedio naturale

Oltre a parlare con un esperto, è possibile anche affidarsi a un prodotto che aiuta a contrastare e combattere l’anorgasmia femminile. Sono diversi i supporti che si possono assumere, ma il migliore, tra esperti e consumatori, è proprio Femmax, un integratore in compresse. Da anni esistono prodotti per le difficoltà sessuali degli uomini, mentre Femmax è il viagra rossa per il sesso femminile.

Un prodotto studiato e formulato da una équipe di esperti del settore che ha pensato anche al benessere sessuale della donna. Un prodotto che combatte e prova a risolvere le insoddisfazioni sessuali del sesso femminile, tra cui l’anorgasmia, appunto. Risponde alle esigenze di ogni donna che hanno difficoltà in camera da letto.

Con Femmax, un integratore a base naturale, si hanno benefici, non solo per quanto riguarda l’aspetto fisico, ma anche emotivo. La donna si sente più disinibita e maggiormente pronta a lasciarsi andare. li orgasmi risultano essere maggiormente duraturi, multipli per il piacere del partner stesso.

Si ha un aumento della libido, una migliore e maggiore resistenza. Si stimolano i recettori sessuali per cui la donna ha più voglia di fare l’amore. Il desiderio sessuale è maggiore e frequente. E’ considerato come il viagra femminile naturale. Per chi volesse saperne di più, può cliccare qui o sulla seguente immagine FEMMAX.

Essendo a base naturale, Femmax non ha controindicazioni o effetti collaterali. All’interno si trovano componenti quali il ginseng che stimola gli ormoni femminili, il e la Muira Pauma, una erba di origine amazzonica che aiuta a combattere l’indebolimento nervoso, ma anche ad avere rapporti sessuali maggiormente passionali e regala benessere sotto ogni aspetto.

Si consiglia di prenderne una o due compresse al giorno prima del rapporto sessuale a seconda della dose che tende a variare da un soggetto all’altro.

Il prodotto, essendo originale ed esclusivo, non si ordina nei negozi fisici o i siti di e-commerce, ma è possibile ordinarlo cliccando qui sul sito ufficiale

Attualmente è possibile approfittare della promozione di una confezione a 39€, ma con atre opzioni da valutare. Il pagamento si effettua con i seguenti mezzi: Paypal, carta di credito o anche in contanti al corriere. Tutta la procedura di consegna e acquisto garantisce la privacy dell’acquirente.
Disclaimer: su alcuni dei siti linkati negli articoli della sezione Offerte & Consigli, Notizie.it ha un’affiliazione e ottiene una piccola percentuale dei ricavi, senza variazioni dei prezzi.

Contents.media
Ultima ora