Ansia: un test per stabilire il livello
Ansia: un test per stabilire il livello
Salute

Ansia: un test per stabilire il livello

Ansia: uno stato psico-emotivo caratterizzato da sensazioni di panico, tremori e preoccupazioni: ecco il test di autovalutazione dell’ansia basato sulle Scale di William W.K. Zung

Vi sentite sempre ansiosi ed irrequieti? L’ansia è uno stato psico-emotivo, un’emozione caratterizzata da sensazioni di minaccia, preoccupazioni e modificazioni delle funzionalità fisiche, come incremento della pressione sanguigna, aumento dei battiti cardiaci e delle pulsazioni. Le persone che accusano lo stato di ansia solitamente sono quelle che vivono una situazione familiare o lavorativa piuttosto complicata o problematica: ecco perché i pazienti presentano pensieri ricorrenti e preoccupazioni. Difficile per questi soggetti ansiosi saper risolvere completamente il loro stato psico-emotivo, in quanto è difficile per loro saper gestire adeguatamente le preoccupazioni, le quali non si risolvono da sole ed automaticamente. Tuttavia, l’ausilio di un analista o di uno psicoterapeuta può essere un buon punto di inizio per cercare di arginare il problema ed allievare il malessere dell’organismo.

I sintomi fisici più ricorrenti dell’ansia sono sudorazione, tremolio, tachicardia, vertigini/capogiri, irritazione e nervosismo.

Lo stesso termine ansia deriva dal latino angere ossia “stringere”: l‘etimologia comunica molto bene la sensazione di disagio vissuta dai pazienti che soffrono di uno dei disturbi legati ad una situazione triste, complicata, all’eccessivo peso delle responsabilità, dei compiti e doveri e all’incertezza sul futuro. L’American Psichiatric Association (1994) descrive molto bene l’ansia definendola come segue: “L’anticipazione apprensiva di un pericolo o di un evento negativo futuro, accompagnata da sentimenti di disforia o da sintomi fisici di tensione. Gli elementi esposti al rischio possono appartenere sia al mondo interno che a quello esterno” (APA, 1994; cit. in: Franceschina et al., 2004, p. 213).

Per carpire il livello di gravità dello stato di ansietà, provate a sottoporvi al famoso test di autovalutazione basato sulle Scale di William W.K. Zung, il quale si è rivelato molto efficace da anni, nell’esame di alcuni disturbi quali Disturbi d’Ansia o Depressione.

Se siete già sospettosi del vostro livello di ansia e i risultati del test ve lo confermano, potreste aver necessità di una diagnosi da parte di un medico specializzato o di un psicoanalista. Il test è costituito da una batteria di venti quesiti a cui devi rispondere taggando la risposta a te più affine. Alla fine del test riceverai il responso, fai attenzione che il Test sull’Ansia non può sostituire in alcun modo l’attenta diagnosi di uno specialista. Ecco qui un valido sito dove puoi auto-valutare il tuo stato emotivo e psicologico.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

bioshape
Wellness

Bioshape cos’è

di Notizie

Bioshape è l’innovativo sistema di Bios che avvalendosi delle più avanzate tecnologie garantisce ottimi risultati contro gli inestetismi della pelle.