×

Don Matteo 13, anticipazioni quarta puntata: cosa accadrà nell’ultimo episodio con Terence Hill

Don Matteo 13, anticipazioni quarta puntata: cosa succede nella puntata del 21 aprile in onda su Rai 1 e intitolata Così vicini, così lontani, l'ultima prima dell'addio di Terence Hill alla serie e dell'arrivo di Raoul Bova.

Don Matteo 13 anticipazioni

Giovedì 21 aprile sarà una data storica per i fan di Don Matteo: Terence Hill vestirà per l’ultima volta i panni del celebre e amato parroco, prima di lasciare spazio alla new entry Raoul Bova, che interpreterà Don Massimo.

Cosa succederà quindi nella quarta puntata di Don Matteo 13? Anna e Marco si avvicineranno ancora di più? Cosa succederà a Don Matteo? Come il Maresciallo Cecchini prenderà la dipartita del caro amico? Le curiosità sono tante e non vediamo l’ora di vedere l’episodio. Intanto, se siete curiosi, ecco le anticipazioni della quarta puntata di Don Matteo 13.

Non perdere anche:

Anticipazioni quarta puntata: cosa succede nella puntata del 21 aprile

Il prossimo giovedì 21 aprile andrà in onda la quarta puntata di Don Matteo 13, intitolata Così vicini, così lontani e incentrata sulla morte di una parrocchiana di Don Matteo.

Le anticipazioni della quarta puntata rivelano che a Spoleto arriverà Franco Fanelli, fratellastro del PM Marco Nardi. Anna, intanto, riceverà la visita del Colonnello Lucio Valente, suo istruttore al tempo dell’Accademia, e riscoprirà il legame che da sempre li contraddistingue.

Greta e Federico, invece, si mostreranno sempre più vicini e uniti.

Il Maresciallo Cecchini, poi, si ritroverà improvvisamente al centro dell’attenzioni quando arriveranno in libreria alcuni romanzi gialli che raccontano vicende che hanno come protagonista un esponente delle forze dell’ordine che gli somiglia in modo straordinario…

Per vedere il nuovo personaggio interpretato da Raoul Bova, invece, dovremo aspettare la quinta puntata: ancora non sappiamo come entrerà in scena Don Massimo e se già nella quarta puntata sarà svelato il motivo dell’allontanamento di Don Matteo.

Leggi anche:

Don Matteo 13, il riassunto della terza puntata: dove siamo rimasti

La terza puntata di Don Matteo 13, intitolata Il sacrificio della regina, è stata, come sempre ricca di colpi di scena. A Spoleto si tiene la finale di un torneo di scacchi al termine del quale scompare la giovane campionessa Olga Valon. Dopo la presunta morte della ragazza, Natalina manifesta la sua preoccupazione: la perpetua, infatti, aveva adottato Olga a distanza quando la ragazza, all’epoca bambina, si trovava in Kosovo e l’aveva fatta venire poi in Italia, dove era stata adottata. Il padre adottivo di Olga viene inizialmente incolpato dell’omicidio, ma poi Don Matteo scopre, come sempre, che la realtà è un altra.

Nel frattempo, Federico affronta un segreto che si cela nel passato della sua compagna di classe, Greta, mentre Marco ammette di essere ancora innamorato di Anna e decide di fare di tutto per riconquistarla, incluso fingere di avere un flirt con Valentina. Il Maresciallo Cecchini, invece, si ritrova con un problema alla vista che si ostina a ignorare nonostante continui a combinare guai scambiando oggetti per altri, facendo sparire documenti ufficiali e gettando la poke nello zaino della Capitana scambiandolo per un cestino.

Contents.media
Ultima ora