Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Diventa socioInvesti e diventa socio di Notizie.it 🚀
Antonella Clerici lascia “La prova del cuoco”
Lifestyle

Antonella Clerici lascia “La prova del cuoco”

clerici
clerici

Antonella Clerici lascerà provvisoriamente "La prova del cuoco" di venerdì: al suo posto la conduzione passerà a Federico Quaranta

Antonella Clerici lascia la conduzione del suo programma “La prova del cuoco“. Ma lo farà solo nella giornata del venerdì: ecco svelato perché.

Nel corso della puntata odierna di “La prova del cuoco” su Rai Uno, Antonella Clerici stava chiacchierando con Anna Moroni e Federico Quaranta. Il discorso si è poi spostato su Sanremo Young, che partirà il prossimo 16 febbraio. A quel punto Quaranta ha chiesto: “Ci sarà anche lì un Dopofestival? Se sì, mi propongo…”. Al che la conduttrice ha risposto: “No, poi qualcuno deve pur stare qua. Il venerdì io devo partire”. E lui ha ribattuto: “Chi sarà?”. Così Antonella ha rivelato l’arcano: “Sarai tu, te lo dico già! Sei insignito!”.

Già nel 2015 e nel 2016 Federico Quaranta presentò tre puntate del programma in sostituzione della Clerici, che era stata assente per motivi di salute. Ora ripeterà questa esperienza dal 16 febbraio al 16 marzo, ovvero nel mese in cui andrà in onda Sanremo Young.

Anna Moroni a Sanremo

Anche la simpatica Anna Moroni sarà in collegamento da Sanremo con “La prova del cuoco”.

“Avviso i conduttori e gli ospiti, ci sarà Laura Pausini che è una buongustaia. Anna Moroni porterà da mangiare, le sue frappe in particolare. Quindi è roba buona”, afferma la Clerici, che di cucina qualcosa evidentemente ne sa.

Sanremo Young: quando va in onda

Sanremo Young andrà in onda in diretta dal Teatro Ariston di Sanremo da venerdì 16 febbraio al 16 marzo. Il teen talent vedrà sfidarsi dodici giovanissimi cantanti nati nel nuovo millennio, i cosiddetti millennials. Il giorno della prima puntata si esibirà la formazione composta dai 12 cantanti completo. I ragazzi porteranno dei brani celebri composti da grandi autori e interpretati da artisti italiani e internazionali. Gli stessi che hanno calcato il palco di Sanremo nel corso delle edizioni precedenti. Tutte le performance saranno rigorosamente live, nonché accompagnate dalla Sanremo Young Orchestra. Anche quest’ultima sarà composta da musicisti giovanissimi, tutti tra i 18 e i 25 anni, selezionati dal maestro Diego Basso.

I cantanti verranno quindi giudicati dall’Academy e dal pubblico tramite il televoto, che verrà aperto all’inizio di ogni serata.

Saranno coinvolti nella valutazione anche i componenti stessi della Sanremo Young Orchestra, impegnata insieme ai ragazzi nel percorso di preparazione giorno dopo giorno, e gli stessi cantanti in gara. Il peso della valutazione, effettuata da parte dell’orchestra e dei cantanti, permetterà al preferito di scalare una posizione nella classifica generale.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche