×

Antonella Valenti morta a 55 anni: era la prima arpa dell’orchestra del San Carlo di Napoli

Prima arpa dell'orchestra de l San Carlo di Napoli, Antonella Valenti è morta a 55 anni: aveva suonato anche al Regio di Torino e alla Scala di Milano.

antonella valenti morta

Il Teatro San Carlo di Napoli è in lutto per la scomparsa di Antonella Valenti, la prima prima arpa dell’orchestra morta all’età di 55 anni. Da sempre appassionata di musica, durante la sua cariera ha vinto numerosi premi internazionali.

Antonella Valenti morta

A dare il triste annuncio è stato Vincenzo De Vivo, direttore artistico del teatro dal 2012 al 2014. Un messaggio breve e conciso (“Addio, troppo presto ci ha lasciato Antonella“) che ha dato il via decine di commenti di cordoglio e vicinanza per la perdita. In tanti hanno ricordato la bellezza di animo e di fisico della musicista, la sua eleganza e la sua educazione.

Una persona solare e gentile, non voglio crederci“, “Durante l’Otello di Rossini, qualche anno fa avevo lodato la sua bravura e bellezza“, “Siamo tutti senza parole“, sono solo alcuni dei messaggi comparsi in rete sotto il post di De Vivo.

Antonella Valenti morta: chi era

Nata a Trieste, Antonella aveva iniziato lo studio dell’arpa all’età di cinque anni e si era diplomata con il massimo dei voti al conservatorio Tartini della sua città.

Vincitrice di numerosi premi nazionali ed internazionali tra cui il primo al Concorso Internazionale per la formazione dell’Orchestra Giovanile Europea diretta da Claudio Abbado, l’artista ha suonato come prima arpa anche alla Scala di Milano e al Regio di Torino.

Dal 1987 era stabile all’Orchestra del San Carlo.

Contents.media
Ultima ora