×

Anzio, uomo costringe ragazzo a camminare nudo sul lungomare: il video diventa virale

Un uomo ha costretto un ragazzo che aveva tentato di derubarlo a camminare nudo sul lungomare di Anzio, diffondendo il video della scena sui social.

Ragazzo Nudo

Nelle ultime ore, sulle piattaforme social si sta diffondendo in modo virale un video che raffigura un ragazzo nudo intento a camminare sul lungomare di Anzio, costretto a compiere una simile azione dall’uomo che filma la scena. Attualmente, sono in corso controlli da parte delle forze dell’ordine che consentano di identificare l’artefice della clip e di verificare le circostanze in cui i fatti si sono svolti.

Ragazzo cammina nudo sul lungomare di Anzio: il video

Nella notte tra venerdì 23 e sabato 24 aprile, su Instagram e altre piattaforme social è stato pubblicato un video dal contenuto particolarmente sconcertante nel quale si vede un ragazzo completamente nudo mentre cammina sul lungomare di Anzio, zona tipica del litorale sud di Roma.

Attraverso la visione delle immagini, appare evidente che il protagonista del video, visibilmente confuso e in imbarazzo, non sta compiendo un simile gesto in modo volontario bensì sotto costrizione dell’individuo che sta filmando la scena e del quale si sente soltanto la voce.

L’uomo che registra il video, infatti, si rivolge al giovane e a chiunque visualizzi la clip con le seguenti parole: “Guardate il pagliaccio che mi ha rubato dentro la macchina. Si fa una passeggiata per Anzio nudo, questa si chiama disciplina. Guarda alla telecamera, sorridi. Ho detto che devi sorridere, sorridi”.

A questo punto, il soggetto dà uno schiaffo al ragazzo, per portarlo a eseguire il suo ordine, ottenendo in risposta un sorriso forzato e incerto.

L’uomo, poi, continua spostando l’attenzione sulla fidanzata del giovane, alla quale viene sempre imposto di sorridere, e minaccia la coppia affermando: “Questa è la sua pischella, la figlia di Armando Di Silvio. Sorridi anche tu. Anzi se mi rode il c…, tanto sono uscito da quattro settimane dal gabbio, ci facciamo una bella passeggiata fino a Nettuno, che ne pensi?”

Le verifiche del commissariato di Anzio e della questura di Roma

La risonanza ottenuta sui social dal video ha provocato l’intervento delle forze dell’ordine: i carabinieri del commissariato di Anzio, infatti, hanno comunicato che sono in corso degli accertamenti e che la questura di Roma sta esaminando il video al fine di verificarne l’autenticità.

A momento, tuttavia, non è stata trovata alcuna segnalazione in merito alla presunta rapina alla quale l’artefice del video allude né è stato sinora possibile identificare la coppia di fidanzati che appare nella clip.

L’account Instagram dal quale è stato postato il video, inoltre, risulta privato e, quindi, non visualizzabile dal pubblico.

Nata a Napoli il 16 marzo 1992, consegue una laurea triennale in Lettere Moderne, una magistrale in Scienze storiche indirizzo contemporaneo presso l'università "Federico II" di Napoli e il diploma ILAS da Graphic Designer. Ha partecipato a stage di editoria e all’allestimento di fiere del libro con l’associazione "Un'Altra Galassia". Attualmente collabora con Notizie.it.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Ilaria Minucci

Nata a Napoli il 16 marzo 1992, consegue una laurea triennale in Lettere Moderne, una magistrale in Scienze storiche indirizzo contemporaneo presso l'università "Federico II" di Napoli e il diploma ILAS da Graphic Designer. Ha partecipato a stage di editoria e all’allestimento di fiere del libro con l’associazione "Un'Altra Galassia". Attualmente collabora con Notizie.it.

Leggi anche

Articoli Correlati

Contents.media
Ultima ora