AppShow 2017: l'intervista a Xavier de Baillenx di Meetic
AppShow 2017: l’intervista a Xavier de Baillenx di Meetic
Tecnologia

AppShow 2017: l’intervista a Xavier de Baillenx di Meetic

meetic

AppShow 2017, l'evento ad alto contenuto tecnologico dell'universo App arriva a Milano. Notizie.it intervista il relatore Xavier De Baillenx di Meetic


AppShow 2017, il futuro scegli Milano. Manca pochissimo all’evento che raccoglierà il meglio dell’App Economy. Tra il 4 e il 6 dicembre il meglio della tecnologia e delle App arriva in città: un nuovo e stimolante sguardo sul mondo dell’innovazione tech. Nel corso dell’evento, verranno proposti numerosi workshop per permettere ai partecipanti di entare in contatto con le ultime novità. Ci saranno anche numerosi relatori internazionali che si confronteranno sullo sviluppo del mondo delle App.

L’intervista a Xavier De Baillenx

Tra questi, la redazione di Notizie.it ha intervistato Xavier De Baillenx per Meetic. Ecco che cosa ci ha raccontato nell’intervista.

1) Ci spieghi brevemente di cosa ti occupi e la tua giornata tipo?

Il mio lavoro è quello di guidare un team che sviluppa un chatbot chiamato “Lara”, capace di parlare a oltre 400 mila utenti al mese, in 10 lingue differenti. L’obiettivo consiste nel reinventare il modo in cui coinvolgiamo i single durante la loro esperienza di dating.

2) Tre parole che descrivono il tuo lavoro?

Passione, numeri, prova&impara.

3) Ci parli di Meetic? Com’è nata l’idea di ideare una piattaforma di questo genere?

Tutto nasce da Alexandre Lubot, CEO EMEA & APAC di Match Group, mentre si trovava presso lo stand di Messenger durante l’ultima edizione dell’F8, la conferenza di Facebook dedicata agli sviluppatori di tutto il mondo. Rientrato a Parigi ha pensato che dovessimo avere il nostro chatbot, senza sapere a cosa avrebbe portato, ma intuendo che sarebbe stato qualcosa di grandioso. In 10 giorni abbiamo lanciato la prima bozza. 12 settimane dopo siamo stati il primo servizio di dating a lanciare ufficialmente un bot per Messenger.

4) Come vedi l’amore nel 2017? Secondo te, come mai le persone hanno l’esigenza di scaricare un app come Meetic per conoscere qualcuno?

L’amore per fortuna resta l’elemento che non cambia. É proprio questo che ispira la nostra attività che, di conseguenza, deve concentrarsi solo sul favorire le migliori modalità per permettere alle persone di incontrarsi.Meetic lo fa attraverso formule diverse: con un’app sempre aggiornata, un sito dal design pratico e intuitivo, un servizio clienti che garantisce sicurezza e affidabilità, eventi sul territorio nazionali per permettere il passaggio dal virtuale al reale e con una tecnologia che segue i vari touchpoint per offrire un’esperienza reale e che risponde alle esigenze dei single di oggi. Il dating a 360 gradi!

5) Cosa ti aspetti da AppShow 2017?

Sicuramente questo evento favorirà l’incontro di persone interessanti in grado di stimolare la creatività ispirando progetti futuri.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

prezzi pazzi
Web

Come funziona Prezzi Pazzi?

di Notizie
Prezzi Pazzi, ora conosciuta col dominio Swoggi.it, è una delle aste online maggiormente usate. Ecco come funziona l’acquisto di questi prodotti.
Wonderbox Italia S.R.L. 3 Giorni Da Favola In Europa
299.9 €
Compra ora
Beafon C50 Classic Line Dual-SIM Bianco - White
32 €
Compra ora
Harry Potter: Scacchiera dei Maghi
52.43 €
Compra ora
Vileda Robot Aspirapolvere VR 301
169.9 €
Compra ora