×

Arredamento vintage e pop-art: Silvia Zacchello

default featured image 3 1200x900 768x576

Il lavoro di Silvia Zacchello si svolge a Mestre e si basa sull’arte del riciclo e del recupero di mobili e arredamento vintage, in particolare sedie.
timthumb.php 1ugh
Dopo un primo restauro le sedie vengono interamente dipinte, con motivi e temi ispirati alla Pop Art, al fumetto e alla grafica vintage: diventano così vivaci sedie colorate, che lasciano spazio ad un design dal sapore nostalgico ma attuale.

L’arte del riciclo rivaluta così i mobili vintage: vecchie sedie o vecchi complementi d’arredo quali tavoli, telefoni, scrivanie e altro ancora, riempiono un arredamento come pezzi di design unici e curiosi.
Tutti gli oggetti sono dipinti a mano con colori acrilici, sopra i quali viene applicata una vernice lucida per parquet, che rende tali oggetti fruibili quotidianamente.
Gia molti giornali hanno parlato di lei (Gioia, Donna Moderna, Marieclair, Flair, Casamia).

Il suo catalogo prevede sedie, tavoli, pannelli e arredi vari, anche per bambini.
telef
Sul suo sito si possono trovare i suoi contatti e la sua biografia.

Contents.media
Ultima ora