×

Arrestato addetto del canile: faceva sesso con i cani

Quando l’amore per gli animali va oltre ogni limite. Lavorava al canile per accudire i cani ma a quanto pare le sue attenzioni verso gli animali andavano ben oltre. Un uomo di trentadue anni, Jonathan Ford, è stato arrestato dallo sceriffo della contea americana di Papa con l’accusa di aver compiuto atti osceni con i cani ospiti del canile. Poiché nella zona vi è un alto numero di cani randagi, insieme ad altri volontari Ford aveva aperto un rifugio, e qui si intratteneva intimamente con i cani.

L’uomo aveva anche aperto un sito per diffondere le foto dei randagi e aiutarli a trovare una nuova famiglia. Il gestore di un negozio di animali della zona, Annette Williams, si è dichiarata molto addolorata per il crimine commesso dall’addetto al canile, poiché appunto lui era uno dei pochi che si occupava della sorte dei tanti poveri randagi.


Contatti:

Leggi anche