> > Arresto Matteo Messina Denaro, Meloni: "Grande vittoria dello Stato"

Arresto Matteo Messina Denaro, Meloni: "Grande vittoria dello Stato"

Messina Denaro Matteo

Le reazioni a caldo dal mondo della politica sull'arresto del boss latitante Matteo Messina Denaro: la soddisfazione di Giorgia Meloni

Le principali reazioni dal mondo della politica sull’arresto di Matteo Messina Denaro.

Meloni: «Grande vittoria dello Stato». Dopo trent’anni di latitanza, il boss è stato arrestato dagli uomini del raggruppamento speciale insieme a quelli del Gis e dei comandi territoriali, mentre si trovava nella clinica La Maddalena di Palermo per sottoporsi a delle cure in day hospital.

La soddisfazione della presidente Giorgia Meloni

Giorgia Meloni ha commentato così la notizia dell’arresto di Messina Denaro: «Una grande vittoria dello Stato che dimostra di non arrendersi di fronte alla mafia.

All’indomani dell’anniversario dell’arresto di Totò Riina, un altro capo della criminalità organizzata viene assicurato alla giustizia. I miei più vivi ringraziamenti, assieme a quelli di tutto il governo, vanno alle forze di polizia, e in particolare al Ros dei carabinieri, alla Procura nazionale antimafia e alla Procura di Palermo».

Le altre reazioni dei politici

Da Sergio Mattarella a Matteo Salvini, passando per Ignazio La Russa e Matteo Renzi. Il Presidente della Repubblica ha telefonato al ministro dell’Interno Matteo Piantedosi e al Comandante dell’Arma dei Carabinieri per esprimere le proprie congratulazioni per l’arresto del boss.

«È una notizia bellissima per la nostra nazione, […] magistratura e forze dell’ordine hanno inferto oggi un altro colpo durissimo alla criminalità organizzata» sono le parole del Presidente del Senato della Repubblica Ignazio La Russa. Per Salvini «si conferma la regola che prima o poi anche i più grandi criminali in fuga vengono braccati e assicurati alla giustizia». Renzi twitta parlando dell’arresto del boss come di un «risultato storico, […] di una festa per tutto il Paese».