×

Arriva il primo Mouse Touch di Microsoft

Un design elegante ma all’apparenza un comune laser mouse da connettere via Bluetooth al PC, ma sono molte le sorprese che riserva l’ultimo ritrovato Microsoft. Si tratta in realtà di un Touch Mouse, ovvero, sulla sua superficie si possono eseguire gesture a una, due o tre dita. Un nuovo modo di concepire l’interazione che si fa più coinvolgente, prendendo spunto dalle soluzioni già sperimentate da Apple con il Magic Mouse. Non c’è una divisione tra il tasto destro e sinistro, la superficie si flette sul punto in cui viene esercitata la pressione. Scorrendo con il dito sui pulsanti è possibile scorrere la pagina, mentre sfregando il pollice si va avanti e indietro.
Per godere a pieno le potenzialità di questo prodotto è necessario Windows 7, le funzionalità avanzate non sono disponibili per versioni precedenti.

Già in vendita nei negozi in Italia, il Microsoft Touch Mouse ha un prezzo consigliato di 69,90.

Leggi anche