×

Arte e Design, Andrea Bianconi e Luxy: una sedia della creatività

Milano, 20 gen. (askanews) – In un tempo nel quale il confine tra casa e ufficio si è fatto sempre più sfumato l’artista Andrea Bianconi e Luxy, brand internazionale specializzato nella produzione di sedute di design, hanno cercato di battere nuove strade – funzionali, estetiche e anche psicologiche – per ripensare gli ambienti in cui viviamo e i modi nei quali li possiamo abitare. Da qui è nato il progetto “Sit Down to Have an Idea”, che ha portato Bianconi a reinterpretare il ruolo stesso della sedia, partendo dall’oggetto di design per andare oltre.

“Ho voluto reinterpretare il concetto di sedia – ha detto l’artista ad askanews – e in questo caso insieme a Luxy ho voluto ricostruire il messaggio della sedia, da quando è nata, che mira a mettere al centro l’uomo. Quindi non più la sedia come qualcosa pensato per lo spazio, ma per l’uomo, per la sua immaginazione , per la sua creatività. per l’opportunità che abbiamo come esseri umani di pensare e di sviluppare nuove idee.

Questa è la poltrona delle idee ed è fatta per l’uomo”.

Il primo capitolo del viaggio di “Sit Down to Have an Idea” è andato in scena alla Rinascente di Milano, dove sono state esposte due celebri sedie Luxy, Biga e Bloom, ed è stato creato un Instagram Corner dove il pubblico è stato invitato a sedersi sulla sedia “creativa” e a scattarsi una foto da condividere. Ma soprattutto l’idea era quella di ricreare uno spazio di evasione per la mente, un luogo dove poter rimettere in moto l’immaginazione e la creatività. Partendo da una poltrona e dal modo in cui, nel nostro presente sempre più fluido, questa si candida a essere ancor più un oggetto, per così dire, sciamanico, dal quale partire per liberare il pensiero e le idee.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Contents.media
Ultima ora