Articolo31: Spirale Ovale e l'inizio dell'era punk
Articolo31: Spirale Ovale e l’inizio dell’era punk
Musica

Articolo31: Spirale Ovale e l’inizio dell’era punk

Articolo 31
Articolo31: Spirale Ovale e l'inizio dell'era punk

Gli Articolo 31 sono considerati, col brano “Spirale Ovale”, una delle formazioni fautrici dell’era punk italiana.

Vi siete mai chiesti qual è il significa di “punk“? E vi siete mai domandati che c’entrano gli “articolo 31” col termine punk? Beh, chi ne conosce il significato e chi ha a cuore il genere musicale portato alla ribalta dal duo milanese, probabilmente non farà fatica ad associare le due cose.

A detta di tanti il brano “Spirale Ovale” segnò l’avvio dell’era punk italiana. Fu il secondo singolo tratto dall’album “Domani smetto“, pubblicato nel 2002. All’interno del singolo è facilmente riconoscibile la sonorità che contraddistingue il genere “rock punk“. Molti ricorderanno soprattutto il video, realizzato in una villa di Sabaudia. Richiese 10 ore di riprese (andò avanti da mezzogiorno alle 10 di sera) e coinvolse tantissime persone.

Giusto parlare di rock punk perché il termine “punk” nacque per identificare una subcultura giovanile che prese piede tra il Regno Unito e gli Stati Uniti negli anni ’70.

In Italia arrivò all’incirca nello stesso periodo, ma riuscì ad affermarsi con più vigore nel decennio successivo. Le sonorità del genere musicale sono inconfondibili, identificando un tipo di musica definita da più parti rozza, pesante, irriverente, ma diretta e con pochi fronzoli. Bene, gli Articolo 31 riuscirono a esprimere queste peculiarità proprio nel brano “Spirale Ovale”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche