×

Ascoli Piceno, medico arrestato: faceva false vaccinazioni per ottenere il green pass

I Nas di Ancona hanno arrestato un medico di Ascoli Piceno che avrebbe fatto falsi vaccini per permettere ai suoi pazienti di ottenere il green pass.

medico arrestato ascoli piceno

Un medico di medicina generale di Ascoli Piceno è stato arrestato con l’accusa di aver fatto false vaccinazioni a cittadini che volevano ottenere il green pass senza immunizzarsi. I suoi pazienti arrivavano da diverse regioni d’Italia per ottenere falsamente l’attestato di avvenuta vaccinazione.

Medico arrestato ad Ascoli per false vaccinazioni

Dopo alcune segnalazioni raccolte dai Nas, gli agenti hanno smarcherato le irregolarità dell’azione dell’uomo. Secondo quanto accertato, quest’ultimo avrebbe inserito nella piattaforma del servizio sanitario i dati relativi alla somministrazione del vaccino senza però effettuare alcuna inoculazione.

Per questo è finito ai domiciliari, su ordinazione del Giudice per le Indagini Preliminari, sia per falsità ideologica e materiale commessa da pubblico ufficiale in atti pubblici sia per peculato e truffa allo Stato, dato che ha disperso alcune dosi fornite dall’autorità pubblica senza utilizzarle.

Medico arrestato ad Ascoli per false vaccinazioni: le indagini

L’indagine, hanno fatto sapere i Carabinieri di Ancona in una nota, è partita da un’informazione raccolta dai militari secondo la quale il medico avrebbe consentito a più soggetti di ottenere il green pass attestando falsamente la somministrazione del vaccino anti Covid. Di qui l’avvio delle indagini da parte della Procura di Fermo, la scoperta di anomalie nelle vaccinazioni che avrebbe dovuto eseguire e lo smascheramento del piano.

Contents.media
Ultima ora