×

Asia Nuccetelli a Porta a Porta: “Ho fatto sesso con un solo uomo”

Nella puntata dedicata al sesso di Porta a Porta, Asia Nuccetelli svela alcuni particolari della sua vita privata: "Ho fatto sesso con un solo uomo"

default featured image 3 1200x900 768x576

Asia Nuccetelli, ospite di Bruno Vespa nell’ultima puntata di Porta a Porta, ha rilasciato dichiarazioni sulla sua vita privata. Il tema del popolare salotto di Rai Uno, che va in onda in seconda serata, era proprio il sesso: l’argomento è stato discusso ed affrontato con ospiti famosi e di calibro nazionale, tra cui la Nuccetelli, figlia di Antonella Mosetti.

La 21enne è apparsa il contrario di quello che sembra dalle apparenze: timida, riservata e anche pudica.

Asia Nuccetelli, oltre l’apparenza

“Italiani e sesso, cosa cambia”: con questo titolo Bruno Vespa ha dato il via alla puntata del suo salotto su Rai Uno. Diversi gli ospiti presenti in studio, tra cui Antonella Mosetti e sua figlia, Asia Nuccetelli. La ragazza, 21 anni, è già rifatta e si veste con abiti succinti che poco spazio lasciano all’immaginazione.

Ma, nonostante le apparenze, la Nuccetelli ha svelato di essere molto diversa da quello che lascia ad intendere.

Riservata, pudica e anche timida. In alcune dichiarazioni che la ventenne figlia di Antonella Mosetti ha rilasciato in puntata sono usciti particolari della sua vita privata. Una timidezza che si rivolge sopratutto all’altro sesso. La Nuccetelli ha, infatti, raccontato di avere avuto un solo rapporto, con il fidanzato storico, che era quasi di famiglia e con il quale Asia ha avuto una relazione di parecchi anni.

Sono una ventunenne pudica dal punto di vista sessuale“, ha affermato l’ex gieffina nel salotto di Rai Uno.

Una storia durata due anni

Asia Nuccetelli ha quindi raccontato la sua storia d’amore con il fidanzato. Un rapporto durato due anni e del quale la giovane non è pentita. “Avevo quasi diciotto anni – ha spiegato Asia, parlando del suo primo rapporto sessuale – ed era presto, ma lui era il mio primo amore, la mia prima storia importante con cui ho trascorso e condiviso due anni della mia vita“.

La Nuccetelli, d’altronde, è cresciuto con valori tradizionali che le sono stati trasmessi dalla madre, Antonella Mosetti. Nonostante sia spesso protagonista dei rotocalchi di gossip per le sue storia d’amore, la Mosetti ha confessato di essere una donna anni ’70: “Quando parlo con Asia, lei mi dice che sono all’antica; una donna anni ’70 che fa ragionamenti antichi“. A Porta a Porta la Mosetti ha quindi confessato che proviene da una famiglia che le ha insegnato i valori e la tradizione: “Asia da questo punto di vista è stata educata ad essere più libera – confessa la madre di Asia – ma la sua indole non è certo libertina“.

Asia: “Ragazze, siate intelligenti”

Nel corso della puntata Asia ha anche espresso la sua opinione sulle ragazzine che vendono il proprio corpo e la propria intimità per avere qualche soldo a disposizione. Il punto di vista di Asia è chiaro: “Agghiacciante e squallido l’atteggiamento di chi accetta di vendersi per comprare una ricarica del telefono“, ha affermato la figlia della Mosetti. Secondo Asia a vent’anni si è ancora in una fase di scoperta della propria sessualità e l’intimità andrebbe usata con cautela ed intelligenza. “A vent’anni – ha concluso – si ha tutta la vita davanti. Per me è troppo…con degli sconosciuti poi“.

Contents.media
Ultima ora