> > Grecia: il video dell'incendio nel campo profughi di Lesbo

Grecia: il video dell'incendio nel campo profughi di Lesbo

In Grecia, un incendio ha travolto il campo profughi dell’isola di Lesbo. Le fiamme hanno provocato la morte di due persone.

Grecia: incendio nel campo profughi

Sull’isola greca di Lesbo, le fiamme hanno sommerso il campo profughi di Moria. Due persone sono rimaste vittime dell’incendio, innescato da alcuni migranti in protesta. Il motivo della contestazione sarebbe il sovraffollamento dell’area. I piromani hanno appiccato il fuoco in più punti del campo, causando la morte di una donna e di un bambino.

La polizia è intervenuta utilizzando gas lacrimogeni, che hanno permesso di ripristinare la situazione. Le proteste dei migranti erano fondate: il campo profughi di Moria avrebbe dovuto contenere un massimo di 3mila persone, ma al suo interno ve ne sono il quadruplo.

Nel campo profughi di Moria, sull'isola greca di Lesbo, due persone sono rimaste vittime di un incendio appiccato da alcuni migranti.