Aspira peli cane e gatto: i migliori prodotti
Aspira peli cane e gatto: i migliori prodotti
Casa

Aspira peli cane e gatto: i migliori prodotti

aspira peli

Chi ha un cane o un gatto sa quanto sia importante avere un aspira peli per tentare di pulire le stanze dai loro peli che possono annidarsi dappertutto.


Chi ha un cane o un gatto sa quanto sia importante avere un aspira peli per tentare di pulire le stanze dai loro peli che possono annidarsi dappertutto. Adesso andremo a vedere il fenomeno della muta e poi vi presenteremo due fantastici aspira peli.

Aspira peli

Gli aspira peli sono fondamentali per combattere il fenomeno della muta: andiamo a conoscerlo. Sappiamo tutti quanto fa piacere avere un cane o un gatto che ci fanno compagnia in casa, ma è anche vero che la loro presenza comporta qualche inconveniente.

La muta

Per esempio, se avete già impiegato del tempo a passare l’aspirapolvere, ma i peli continuano a svolazzare sul pavimento, purtroppo non c’è nulla di cui sorprenderci, nè di cui preoccuparci per la salute del nostro gatto o cane. Siamo semplicemente nel periodo della muta del cane e del gatto! Tutti gli animali, uomo compreso, cambiano il pelo del loro mantello, lungo o corto che sia.

I peli non sono perenni, ma seguono un ciclo di vita, che termina con la loro caduta. I cani e i gatti cambiano fisiologicamente il pelo due volte all’anno: in primavera e in autunno. In primavera si assiste ad una muta completa, mentre in autunno la muta è parziale. La muta è influenzata e regolata da diversi fattori ambientali, tra i quali il fotoperiodo e la temperatura esterna. Il fotoperiodo (rapporto tra ore di luce e di buio) lungo è quello primaverile che, associato ad un aumento delle temperature, fa sì che il fitto sottopelo invernale venga perso del tutto. In autunno, invece, il fotoperiodo breve con un calo delle temperature stimola l’organismo a rinfoltire il mantello.

Ovviamente i peli non cadono tutti contemporaneamente. La muta del cane e del gatto inizia dalla parte posteriore dell’animale, per avanzare progressivamente sulla parte anteriore. Durante la muta non si assisterà mai alla presenza di aree alopeciche, cioè prive di pelo, sul corpo: tutto avviene in modo graduale e costante. In realtà, gli animali che vivono in casa hanno una leggera muta durante tutto l’anno, perché non sono esposti alle variazioni climatiche. La luce artificiale e la temperatura neutrale delle abitazioni fanno sì che ci sia sempre un ricambio continuo.

Combattere la muta: consigli

Per aiutare il cambio del pelo e tenere la casa o la cuccia più puliti è importante spazzolare il mantello. Si possono usare sia le spazzole che i pettini. Il primo consiglio è quello di passare prima la spazzola per rimuovere la parte più abbondante di peli morti; poi si passa il pettine per afferrare il sottopelo.

La procedura è particolarmente importante per i gatti. Infatti loro, toelettandosi, rimuovono i peli morti con la lingua e poi li ingeriscono: si formano così, nello stomaco e nell’intestino i boli di pelo che possono dare disturbi gastroenterici. Per le razze a pelo raso, come i carlini, può essere sufficiente passare dei guanti-spazzola. Ricordatevi sempre di rispettare la direzione del pelo: si va dalla testa verso la coda, così non si rischia di spezzare il fusto del pelo e di traumatizzare il bulbo pilifero.

Anche dei bagni con shampoo per cani e gatti delicati, specifici per i nostri animali, possono aiutare ad accelerare la perdita dei peli caduchi. Io consiglio di farli solo ai cani, ma c’è anche qualche gatto che ama, stranamente, l’acqua. Ricordatevi di asciugare bene tutto il mantello, fino alla radice, prestando particolare attenzione alla regione della groppa, dove ci sono i reni, e a quella del torace, dove ci sono i polmoni.

Un altro aiuto per facilitare la muta del cane e del gatto può venire da integratori alimentari ricchi di acidi grassi essenziali, tipo omega 3 e omega 6, di cui la pelle ha bisogno. Vanno dati per via orale, per lunghi periodi, almeno 20 giorni, in base alle indicazioni del vostro veterinario.

Le palle di pelo

Le palle di pelo possono essere un vero problema, ma ispezionare il vomito del gatto per vedere se ci sono dei peli è una prospettiva tutt’altro che allettante. Se il vostro gatto ha ingerito una palla di pelo, cercherà però di avvertirvi. Ad esempio, potrebbe perdere l’appetito o iniziare a mangiare erba o a sgranocchiare le piante, che lo aiutano a vomitare e a sbarazzarsi di quei fastidiosi boli di pelo. Potreste anche notare qualcosa di anomalo nel movimento intestinale del gatto, come stitichezza o diarrea. Anche se la diagnosi dei boli di pelo non è una scienza esatta, il vostro gatto potrebbe avere bisogno di un aiuto per affrontarli.

Ecco come intervenire contro la palla di pelo. Il metodo migliore è sempre, in ogni caso, seguire i consigli del veterinario. Se il vostro gatto non è in grado di sbarazzarsi dei boli di pelo in modo naturale, potrebbe portare a un blocco nel tratto intestinale causando mal di stomaco e altri problemi. Un ottimo rimedio per questo problema è la pasta di malto, che forma un involucro intorno al bolo di pelo e lo aiuta a passare in modo naturale attraverso l’intestino del vostro gatto, assicurando un sollievo semplice ed efficace.

Esistono diversi farmaci che contengono pasta di malto e BIO-MOS®, un naturale sottoprodotto del lievito che aiuta a stimolare una sana flora intestinale. Somministrateli come un gustoso premio o mescolatelo nel cibo dei vostri amici pelosi durante i pasti, ma ricordatevi di dare ai gatti a pelo lungo una dose di farmaci maggiore rispetto a quelli a pelo corto. Inoltre esistono alcuni consigli: così come per altri disturbi, quando si tratta di palle di pelo, prevenire è meglio che curare. Quindi non aspettate che il gatto soffra per intervenire. Il malto non solo aiuta a condurre la palla di pelo attraverso l’intestino, ma riduce anche le probabilità che si formi completamente. Includere questi farmaci nel menù giornaliero del vostro gatto è quindi un’ottima idea.

Migliori prodotti

Ecco i due migliori aspira peli che possiamo trovare in commercio in rete.

Turbopet

turbopet

Molti lo hanno considerato un prodotto magico, un vero e proprio aspira peli magico, da non confondere tuttavia da un prodotto che in questi mesi ha fatto deludere tante persone che l’hanno acquistato. Turbopet è un nuovo aspira peli uscito da qualche settimana sul mercato che funziona realmente: il suo funzionamento di base è tipo quello dei classici aspira-briciole elettrici per la cucina ma è fatto apposta e dedicato per aspirare i peli dei cani e dei gatti. All’interno dell’aspira peli sono presenti delle spazzole che hanno come funzione quella di andare ad aspirare i peli dei cani e dei gatti che vengono “risucchiati” e mandati direttamente all’interno del contenitore associato. Il funzionamento dell’ aspira peli avviene in 3 semplici passaggi:

Le spazzole rotanti raccolgono il pelo che si trova addosso al nostro amico a 4 zampe
Il pelo risucchiato viene mandato nel contenitore trasparente attaccato alla base
Alla fine dell’aspirazione il contenitore può essere staccato e i peli svuotati e gettati nei rifiuti

Grazie all’aspira peli non ci saranno più per casa peli sparsi, i vostri vestiti saranno sempre puliti, poltrone e divani come il primo giorno in cui li avete acquistati. Non ci saranno più peli nell’ambiente, i vostri bambini respireranno un aria pulita e, diciamocela tutta, non vi dovrete più privare di far salire sui divani o sulle poltrone i vostri cani o gatti perchè tanto alla fine grazie all’aspirapeli potrete ripulirli facilmente. A tutti gli effetti una soluzione unica, incredibile, comoda ed igienica che salvaguarda la salute di tutta la nostra famiglia.

Spazzola magica

spazzolamagica

La spazzola magica per gatti è composta da un pettine ad archetto con denti semi-rigidi, per offrire una piacevole sensazione di carezza o grattino al gatto e allo stesso tempo, per spazzolarlo e liberarlo dai peli in eccesso. Vista la forma della spazzola magica, ovvero ad arco, permetterà al gatto di grattarsi ovunque, lateralmente e nella parte superiore del corpo. Ma non finiscono qui le funzioni della spazzola magica. La base è stata infatti realizzata con un materiale particolarmente resistente che permette al gatto di farsi le unghie, senza più rovinare tavoli e divani.

La spazzola magica funziona perché chi l’ha inventata ha studiato il comportamento dei gatti. Di come amino strofinarsi alle gambe delle sedie, sui tessuti del divano, o agli angoli dei divani. La spazzola magica per gatti si basa sul concetto di trasformare questo comportamento istitivo dei felini in qualcosa di utile. La spazzola magica infatti rimuove il pelo in eccesso, senza dolore o fastidio da parte del gatto, anzi. Il micio amerà strusciarsi sulla spazzola, vivendola come una coccola.

Ecco perchè la spazzola è utile: grazie alla spazzola magica non ci saranno più peli di gatto sui pantaloni o sul divano. Non dovrete più spendere soldi nei rulli adesivi raccoglipelo, perché farà tutto il vostro gatto. Il gatto infatti prenderà confidenza con la spazzola, perché la identificherà come un gioco. Inizierà a strofinarsi sulla sua superficie ruvida e la spazzola farà il suo lavoro, raccogliendo i peli. Se il gatto invece è restio a farsi pettinare dalla spazzola, potete mettere un po’ di erba gatta nell’apposito contenitore sul fondo. In questo modo saranno meno diffidenti e riusciranno a usarla anche loro.

La spazzola magica ha diversi benefici, il primo tra tutti è che il gatto la riconosce come gioco, e quindi lo usa per coccolarsi e massaggiarsi. In questo modo il pelo diventa ancora più bello, allisciandosi, mentre quello morto, in eccesso, viene raccolto dalla spazzola. Anche la salute del vostro gatto migliorerà. Infatti il pelo, oltre a essere antigienico, è anche portatore di virus, quindi portatore di rischi per il vostro gatto.

I gatti perdono il pelo soprattutto durante i cambi di stagione, da fine marzo soprattutto. Questo periodo si chiama muta e solitamente avviene in due periodi dell’anno, il primo coincide con l’arrivo del freddo, l’altro invece con l’innalzamento delle temperature. Ovviamente non ci sono soluzioni per impedire che questo succeda, ma potete evitare che casa vostra venga riempita di peli, spazzolando il vostro gatto grazie alla spazzola magica.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Wonderbox Italia S.R.L. 3 Giorni Da Favola In Europa
299.9 €
Compra ora
Beafon C50 Classic Line Dual-SIM Bianco - White
32 €
Compra ora
Harry Potter: Scacchiera dei Maghi
52.43 €
Compra ora
Vileda Robot Aspirapolvere VR 301
169.9 €
Compra ora
Modestino Picariello 733 Articoli
Giornalista e insegnante, amo poter raccontare la realtà in maniera chiara e semplice. Il più grande potere è nella conoscenza