Aspirapolvere robot i migliori 3 sul mercato
Aspirapolvere robot i migliori 3 sul mercato
Casa

Aspirapolvere robot i migliori 3 sul mercato

aspirapolvere robot
aspirapolvere robot

Gli aspirapolvere robot sono apparecchi in grado di svolgere le pulizie di casa.

Tenere la casa pulita e in ordine soprattutto quando si sta fuori casa tutto il giorno non è semplice, ma per questo motivo esistono in commercio degli aspirapolvere robot che possono aiutare. E’ un elettrodomestico che non va confuso con quello classico, ma ha caratteristiche diverse. Il nome di questo apparecchio fa capire molto della sua autonomia e di come è possibile usarlo. In questa guida cercheremo di scoprire come funziona questo tipo di apparecchio, come sceglierlo in base ad alcuni requisiti e quali sono i migliori tre che si possono trovare sul mercato.

Robot aspirapolvere

Come abbiamo detto, mantenere la casa pulita e in ordine non è affatto semplice, soprattutto grazie ad apparecchi come l’aspirapolvere robot. Un apparecchio completamente autonomo, che sbriga le faccende, in questo caso pulire la casa, senza bisogno di avere accanto una persona fisica.

Non ingombra ed è dotato di sensori che permettono di lavorare in tranquillità in modo da non urtare i mobili o le pareti.

Inoltre, sono in grado di verificare il livello di energia utile per rimuovere lo sporco presente.

Come scegliere i robot aspirapolvere

Quando si fa un acquisto uno dei fattori sui cui maggiormente si punta è sicuramente il prezzo e il budget che si ha a disposizione. Quando si tratta di comprare un elettrodomestico di questo tipo, ci sono una serie di fattori che è bene valutare per capire quale è il modello migliore per noi e le nostre esigenze.

Una delle prime cose da valutare riguarda il tipo di autonomia di questo apparecchio, per poi passare ad altri requisiti quali: la potenza del motore, alcune funzioni aggiuntive, la capacità di aspirazione e anche la purificazione degli ambienti. Alcuni apparecchi sono in grado di riconoscere il pavimento che si vuole pulire, ma in questo caso i modelli sono maggiormente costosi.

Il materiale e le spazzole sono altre due componenti da valutare. Se il materiale è buono, la qualità sarà superiore e l’apparecchio durerà per molto tempo.

Per quanto riguarda le spazzole, bisogna sceglierne un paio che sia di buona qualità per garantire una pulizia a 360°.

Per garantire una pulizia uniforme, è bene valutare anche l’altezza dell’apparecchio e scegliere un modello che sia alto a sufficienza perché passi sotto tutti i mobili della casa. Vi sono modelli che hanno sensori per passare ovunque e muoversi in modo intelligente e hanno anche sensori di caduta per fermarsi in prossimità di un gradino.

Migliori robot aspirapolvere

Vediamo ora sull’e-commerce di Amazon quali sono i migliori prodotti dal momento che sono tantissimi i modelli che esistono in commercio. Tra i tanti modelli non sarà difficile trovare quello che maggiormente occorre alla casa, anche in base alle vostre esigenze. Di seguito vi segnaliamo una breve classifica dei robot aspirapolvere più venduti sul noto e-commerce, anche in base al rapporto qualità prezzo,

1)Dirt devil M607

Un apparecchio utile soprattutto per pulire i pavimenti duri e le moquette grazie anche alle due spazzole amovibili.

Dispone di tre modalità di pulizia programmate per pulire ogni angolo: traiettorie casuali, spirali concentriche e muri. Si carica in 4 ore e permette di aspirare ovunque. Ha dei sensori di ostacolo che permettono all’ostacolo di cambiare traiettoria. Nella confezione sono incluse due spazzole rotanti, oltre ad altre due di ricambio. Ha una buona autonomia e ha un prezzo che rientra nella qualità medio bassa. Non è adatto ad ambienti troppo grandi.

2)iRobot Roomba 650 robot aspirapolvere

E’ possibile programmarlo in modo da avere pavimenti puliti ogni giorno. Dispone di una pulizia a tre fasi che è in grado di pulire qualsiasi superficie dallo sporco ai peli degli animali domestici. Ha spazzole basculanti per pulire tappeti e pavimenti. E’ l’unico apparecchio dotato di due spazzole: una per raccogliere lo sporco e l’altra per sollevarlo. Ha un sistema di sensori che permette di pulire qualsiasi area, anche quelle maggiormente difficili dove è quasi impossibile arrivare con un apparecchio tradizionale.

Ha sensori che permettono di pulire ovunque, attorno e sotto i mobili senza trascurare gli angoli. Rientra in una fascia di prezzo medio alta, ha un sensore anti caduta che permette che il robot non cada. Si ricarica in modo autonomo e riprende il lavoro da dove è stato precedentemente interrotto. E’ un po’ rumoroso, ma è perfetto per le case di piccole dimensioni.

3)Vileda relax plus aspirapolvere

E’ un apparecchio per pulire pavimenti lisci e tappeti bassi. La batteria si ricarica in modo autonomo. Ha dei sensori che permettono di passare tra gli ostacoli come i mobili senza toccarli. Nel caso non foste in casa, permette di pulire l’appartamento, se programmato nei tempi e modi giusti. Ha tre livelli di pulizia. E’ perfetto per i pavimenti lisci e i tappeti dal pelo corto. E’ in grado di cambiare direzione quando rileva degli ostacoli.

Per la casa, è necessario avere i prodotti giusti che si possono trovare leggendo questo articolo.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Simona Bernini 10067 Articoli
Amo leggere, il tè e Parigi è la mia casa da sempre e per sempre.