Assegno bancario: tutto ciò che si deve sapere - Notizie.it
Assegno bancario: tutto ciò che si deve sapere
Economia

Assegno bancario: tutto ciò che si deve sapere

Qualora si debbano sostenere delle spese di notevole importo un metodo di pagamento può essere costituito dall’assegno bancario.

Si tratta di un documento fornito dalla banca in cui si è aperto il conto. Chi lo riceve può andare presso un istituto di credito e incassare la somma di denaro in esso indicato. Esso è dunque pagabile a vista.

Più specificatamente l’assegno bancario è l’ordine incondizionato che una persona dà ad una banca di pagare una somma di denaro ad un terzo. Per valere come assegno deve:

  • Contenere la espressa denominazione di assegno bancario;
  • La determinazione della somma da pagare;
  • La data e il luogo di emissione
  • La sottoscrizione di chi dà l’ordine (traente)

L’assegno deve essere presentato per il pagamento entro un determinato lasso di tempo.

Si può emettere un assegno bancario ad una duplice condizione:

  • Che l’emittente abbia presso la propria banca fondi disponibili;
  • Che l’emittente abbia per convenzione con la banca il diritto di disporre della sua provvista mediante emissione di assegni bancari.
© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Manuela Margilio 114 Articoli
Sono laureata in giurisprudenza e amo scrivere su questioni relative al diritto e fisco; mi piace leggere e mi dedico alle recensioni. Scrivere sul web è una delle mie passioni che mi consente di essere sempre aggiornata.