×

Assembramenti al concerto di Salmo, Fedez contrariato

Caos assembramenti al concerto di Salmo, le critiche di Fedez e Alessandra Amoroso: è divenuto un caso.

concerto

Caos di assembramenti a un concerto di Salmo organizzato di recente a Olbia. Obiettivo dell’evento è stato sostenere la Regione Sardegna per il periodo critico che sta vivendo a causa dei frequenti incendi. Non sono mancate le critiche di colleghi di Salmo, come Fedez e Alessandra Amoroso, che sono rimasti visibilmente contrariati per quanto accaduto.

Un episodio che è divenuto un vero e proprio caso. Salmo si è esibito lo scorso 13 agosto al Molo Brin di Olbia, sotto la ruota panoramica. Solamente poco prima dell’evento sono stati resi noti l’orario e il luogo dell’esibizione, anche se in giornata già alcune indiscrezioni al riguardo erano trapelate tra i fan. 

Assembramenti al concerto di Salmo, Fedez contrariato: le iniziative per la Sardegna

Riguardo agli insendi in Sardegna, Salmo aveva scritto su Instagram: “La zona di Oristano è stata devastata dalle fiamme e ci sono famiglie in difficoltà, pastori che hanno perso il bestiame e non possono lavorare.

Hanno bisogno di una mano. Organizziamo un live completamente gratuito e una raccolta fondi su internet per aiutare queste persone. Non so quando potremmo fare il live e se ce lo permetteranno, ma noi lo faremo ugualmente”. Come informa Virgilio Notizie, lo scorso 2 agosto l’artista sardo ha donato 10.000 ulivi alle popolazioni colpite dagli incendi. 

Concerto Salmo: le repliche di Fedez e Alessandra Amoroso 

Si Twitter, Alessandra Amoroso ha detto la sua circa l’immenso assembramento verificatosi al concerto di Salmo a Olbia.

L’artista ha scritto: “Se la tua serata aveva l’intento di una raccolta fondi (giustamente per la tua regione) e per dare voce al nostro settore, ci tengo a dirti che qualcosa è andato DAVVERO storto… Nel rispetto di tante persone credo sia opportuna una tua spiegazione. Grazie #salmo”. 

Anche Fedez ha criticato il caos verificatosi al concerto di Salmo, tramite una storia su Instagram: “Sfruttare la nostra condizione di privilegio, aggirare le regole per soddisfare capricci personali. Questo non aiuta nessuno.

Avete sputato in faccia a migliaia di onesti lavoratori dello spettacolo che quest’anno cercano di tirare avanti con immensi sacrifici rispettando le regole per andare alla pari con i conti (quando va bene)…”.

Concerto Salmo, Fedez e Amoroso contrariati: la replica dell’artista

Salmo ha replicato alle critiche da parte dei suoi colleghi tramite il seguente post su Instagram: “Ieri non c’è stata nessuna raccolta fondi, ho messo soldi di tasca mia per aiutare la Sardegna. Ad agosto il centro di Olbia è sempre affollato esattamente come le spiagge. Gli assembramenti creati dalla finale degli europei andavano bene, il mio concerto gratuito no. Ora avete una persona con cui prendervela. Non definitevi artisti se poi non avete le p***e di infrangere le regole”. Il post in questione è stato accompagnato dalla seguente didascalia: “Potevo andare a farmi la vacanza come Fedez invece sono sceso per strada e ho detto la mia. Se avessi voluto seguire le regole non avrei fatto l’artista!”. 

Contents.media
Ultima ora