×

Attacco a base italiana in Afghanistan

Condividi su Facebook

L’Afghanistan è la nuova terra per le contraddizioni tra missioni di pace eseguite con le armi e guerre ingiuste da parte dei talebani che abitano quelle terre da millenni. Ma sì sa, bisogna sempre cercare un colpevole per gli errori, o gli orrori, e nascondere il più possibile la verità, tenerla lontana dai veri colpevoli di una strage tra civili e militari che va avanti ormai da più di dieci anni. Noi italiani, che staremmo lì in missione di pace, ogni tanto subiamo qualche perdita umana, oltre all’ingente spesa economica che come Stato potremmo sfruttare in qualche altro modo. E’ notizia Ansa di questa mattina che ieri sera una base italiana sia stata attaccata, senza per fortuna nessun ferito o peggio morto.

I soldati non sono riusciti a catturare gli attentatori. Più che una missione di pace sembra più una guerra, dove chi occupa è il nemico e il popolo afghano sempre in cerca di una liberazione e di un’indipendenza lontana dagli Stati Uniti.

Andrea Paolucci è l'autore di WUH! - Gorilla Sapiens Edizioni http://www.gorillasapiensedizioni.com/libri/wuh


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Andrea Paolucci

Andrea Paolucci è l'autore di WUH! - Gorilla Sapiens Edizioni http://www.gorillasapiensedizioni.com/libri/wuh

Leggi anche