Attacco terroristico in Egitto: almeno 5 morti | Notizie.it
Attacco terroristico in Egitto: almeno 5 morti
Esteri

Attacco terroristico in Egitto: almeno 5 morti

Attacco terroristico

Almeno cinque persone hanno perso la vita a causa di un attentato terroristico che si è verificato in una chiesa in Egitto.

Un nuovo attacco terroristico si è verificato in Egitto, in particolare alla chiesa copta di Helwan, a sud del Cairo. A causa di questo attentato hanno perso la vita almeno cinque persone, tra cui un terrorista. A riferire questa notizia sono state alcune fonti del Ministero dell’Interno egiziano. Secondo quanto emerso fino a questo momento, due terroristi hanno aperto il fuoco fuori dalla chiesa, uccidendo un ufficiale di polizia, due agenti di leva, e un civile che lavorava dentro il luogo di culto. Uno degli aggressori è stato ucciso. l’altro, invece, è riuscito a scappare.

Attacco terroristico in Egitto

Il bilancio delle persone che hanno perso la vita a causa di un nuovo attacco terroristico avvenuto in Egitto è di almeno cinque morti, tra cui un terrorista. In particolar modo, l’attentato è avvenuto nella chiesa copta di Helwan, a sud del Cairo. A riportare tale notizia alcune fonti vicine al Ministero dell’interno egiziano. Secondo le prime informazioni raccolte fino a questo momento, sembra che due terroristi abbiano aperto il fuoco proprio all’esterno della chiesa, uccidendo un ufficiale di polizia, due agenti di leva e un civile che lavorava dentro il luogo di culto.

uno dei due aggressori, che indossava anche una cintura esplosiva, è stato ucciso. L’altro, invece, è riuscito a fuggire.

Sempre secondo quanto è emerso finora, la sparatoria è avvenuta quando le forze di sicurezza si stavano dispiegando nei pressi della chiesa Mar Mina. i militari sono riusciti però ad impedire che i due terroristi riuscissero ad entrare nel luogo di culto. Nel frattempo è stata pubblicata anche la foto di un corpo di uno dei due presunti aggressori. Nello specifico, l’immagine è visibile sul sito web del quotidiano governativo Al-Ahram. tale foto mostra mostra un uomo barbuto, che indossa una giacca con tanto di munizioni.

I precedenti casi

Non è la prima volta che avviene un attacco nei confronti dei cristiani copti in Egitto, che nel corso di quest’anno sono stati presi di mira in diversi sanguinosi attacchi. Molti di questi attentati sono stati poi successivamente rivendicati dall’Isis. La minoranza cristiana in Egitto rappresenta circa il dieci per cento dei cento milioni di abitanti del Paese, in cui è presente una forte maggioranza mussulmana.

Ma come già accennato in precedenza, le chiese cristiane in Egitto sono state già nei mesi passati protagoniste di alcuni attacchi terroristici. Lo scorso aprile, ad esempio, due esplosioni si sono verificate in altrettante chiese cristiane copte a Tanta, a nord de Il Cairo, e ad Alessandria d’Egitto. In quella circostanza, l’attentato provocò la morte di quarantacinque persone in tutto. nel corso del primo attacco, infatti, sono morte ventisette persone, mentre nel secondo ne sono state uccise altre diciotto. Ma non solo. Ci furono infatti anche decine di feriti.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche