×

Attentato Afghanistan: primo bilancio di 7 morti e 20 feriti

Dopo l'Inghilterra e l'Australia, viene colpita anche l'Afghanistan con un primo bilancio di 7 morti e 20 feriti.

Attentato Afghanistan

Attentato Afghanistan, dopo l’Inghilterra e l’Australia, viene attaccato un altro Paese, portando ancora una volta paura, sgomento e morti. Secondo una prima ricostruzione, sarebbe stato attutato un attentato dinamitardo contro la Jam-e-Mosque di Herat City, in Afghanistan.

Secondo quanto riportano i media locai, il primo bilancio è di sette morti e 20 feriti. Almeno per il momento, non è ancora chiaro cosa abbia determinato l’esplosione, così come non ci sia ancora stata una rivendicazione da parte dell’Isis.

Secondo una prima ricostruzione riportata dai quotidiani locali, in mattinata, mentre si aprivano i lavori della Conferenza internazionale per la pace e la cooperazione per la sicurezza, un razzo è esploso nell’area dell’ambasciata indiana nella capitale afghana. Maggiori informazioni seguiranno nelle prossime ore.


Contatti:

Contatti:

Leggi anche