Attivazione Postepay | Notizie.it
Attivazione Postepay
Scienza & Tecnologia

Attivazione Postepay

La carta prepagata ricaricabile di Poste Italiane si può ritirare presso gli uffici postali presentando un documento di identità valido e il codice fiscale, e non serve avere un conto corrente.

Grazie ai circuiti Postamat, VISA e Visa Electron è possibile usare Postepay ovunque, in Italia e all’estero, su Internet e in tutti gli uffici postali.

E’ consigliabile recarsi all’ufficio postale con una somma minima di 15€ dal momento che 5€ serviranno per l’attivazione della carta e, dei restanti, 1€ per commissioni di ricarica e 9€ come credito che sarà presente nella carta(GDI al termine della settimana di prova ne preleverà circa 8)

Tutte le successive volte che vi recherete all’ufficio postale per ricaricare la vostra carta vi verrà chiesto solo 1€ di commissioni e l’importo che vorrete trasferire.

Una volta ottenuta la vostra carta, Poste Italiane vi invierà tramite SMS o tramite telegramma al vostro domicilio, un codice di attivazione col quale potrete procedere alla registrazione sul sito delle Poste Italiane www.poste.it

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Fassi Cyclette Fassi FB 200
229 €
469 € -51 %
Compra ora
Trunki Valigia cavalcabile per Bambini - Cassie Candy Cat Viola
54 €
79 € -32 %
Compra ora
Meda Pharma Spa Saugella Detergente Solido Ph 3,5 100g
3.83 €
4.5 € -15 %
Compra ora
Simona Bernini 10359 Articoli
Amo leggere, il tè e Parigi è la mia casa da sempre e per sempre.