Australia: cane morde in faccia bimba di 14 mesi, morta
Australia: cane morde in faccia bimba di 14 mesi, morta
Cronaca

Australia: cane morde in faccia bimba di 14 mesi, morta

Una bambina di 14 mesi è stata aggredita ed uccisa dal suo cane, un griffone tedesco di 6 anni. L'animale ha morso la piccola al volto.

Seconda aggressione mortale in pochi mesi in Australia da parte di un cane. Un griffone tedesco di 6 anni infatti ha attaccato e morso al volto una bimba di appena 14 mesi. La mamma ha tentato di salvare la piccola ma non è riuscita a placare la furia dell’animale. Forse il cane è rimasto destabilizzato dal recente trasferimento della famiglia. I padroni del griffone, ovvero i genitori della piccola, hanno autorizzato l’abbattimento dell’animale. Nel marzo 2018 un rottweiler ha invece saltato una recinsione e si è scagliato contro una bambina di un anno che era a passeggio con la mamma. Anche in quel caso, inutili i soccorsi.

Cane aggredisce e uccide una bimba

Una bambina australiana di 14 mesi è stata uccisa dal suo cane, nel centro di Victoria, città situata a circa due ore da Melbourne. La tragedia si è consumata nella prima mattina del 2 agosto, quando un griffone tedesco di 6 anni ha aggredito e morso al volto la piccola.

Nonostante il pronto intervento dei sanitari, per la bimba non c’è stato niente da fare. I medici hanno provato a rianimare la piccola per più di due ore, ma alla fine sono stati costretti a decretarne il decesso.

La madre si è accorta subito di quanto stava avvenendo ed ha cercato di intervenire e di bloccare il cane. Anche la donna però non è riuscita a calmare l’animale, ed ha riportato diverse ferite da morso ad una mano e ad una gamba. Il cane abitava da tempo con la famiglia, e non è chiaro cosa possa essere scattato nella mente dell’animale per arrivare a rivoltarsi in questa maniera contro la piccola.

La famiglia però si era trasferita a Gippsland, cittadina rurale nella regione di Victoria, appena tre mesi fa, come riferisce il sindaco locale. E’ possibile quindi che l’animale sia rimasto destabilizzato da questo cambiamento. I genitori della piccola hanno acconsentito all’abbattimento del cane, che è stato quindi sequestrato e portato via dal Baw Baw Shire Council, organizzazione che si occupa degli animali della contea.

Migliaia di aggressioni in Australia

Appena cinque mese fa, sempre in Australia, una bambina di un anno è stata massacrata da un rottweiler a Inverell, nel nord del Nuovo Galles del Sud (con capitale Sidney). La piccola era a passeggio con la madre con il passeggino quando il cane l’ha attaccata. L’animale aveva saltato una recinzione poco prima di aggredire la bimba. I media locali riferiscono che nel Nuovo Galles del Sud ci sono stati 1.196 attacchi di cani segnalati da luglio a settembre 2017, con 125 bambini aggrediti e 36 persone ricoverate in ospedale. L’anno precedente, invece, le aggressioni da parte dei cani erano state oltre 1200.

Nel marzo scorso infatti i media australiani riportano di una tragedia sfiorata. Una bambina di 10 anni è stata salvata miracolosamente da alcuni vicini di casa dopo che un cane “è diventato furioso” e l’ha attaccata. La bambina era già coperta di sangue quando i vicini sono riusciti a distrarre l’animale e far allontanare la piccola. A causa dell’aggressione, la bambina ha riportato diverse lacerazioni e ferite da morso, e sembra che abbia perso un orecchio.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Dolce&Gabbana Light Blue Swimming In Lipari Pour Homme - Tester
44 €
Compra ora
Huawei P10 Lite 32GB 4GB Ram Black - Nero
209 €
Compra ora
Diadora Cyclette Cleo Rigenerata
89.95 €
189 € -52 %
Compra ora