×

Australian Open, per Matteo Berrettini un’ altra vittoria con record

Grandissima vittoria agli Australian Open per il tennista romano Matteo Berrettini che si sbarazza in tre set dello spagnolo Pablo Carreño Busta

berrettini

Un’altra grandissima vittoria agli Australian Open per il tennista romano Matteo Berrettini che si sbarazza in tre set dello spagnolo Pablo Carreño Busta.

Australian Open, Matteo Berrettini ai quarti di finale: battuto Carreño Busta

Ci ha preso gusto Matteo Berrettini, che non smette davvero più di stupire.

Il numero sette del tennis mondiale supera agilmente l’ostacolo rappresentato dallo spagnolo Pablo Carreño Busta con il punteggio di 7-5 7-6 6-4. Un grandissimo match di Matteo, condotto con autorevolezza dal primo all’ultimo quindici, che gli apre le porte per i suoi primi quarti di finale agli Australian Open.

Australian Open, Matteo Berrettini ai quarti di finale: il record

Ma questa non è stata una vittoria come tante per Matteo che, superando quest’oggi lo spagnolo, è diventato il primo tennista italiano a raggiungere almeno i quarti di finale in ciascuna delle quattro prove dello Slam.

Matteo c’era già riuscito nel 2019 agli US Open, dove era stato fermato in semifinale da Nadal, e l’anno scorso al Roland Garros e a Wimbledon, battuto in entrambi i casi da Djokovic. Questa volta non avrà uno dei due mostri sacri di fronte, almeno per il prossimo turno, ma il più abbordabile francese Gael Monfils.

Australian Open, Matteo Berrettini ai quarti di finale: il quadro

Nella notte italiana si sono giocate anche le altre tre partite di ottavi di finale della parte alta del tabellone maschile.

Nessun problema per Rafael Nadal, che ha sconfitto Mannarino per 7-6 6-2 6-2, mentre a grande sorpresa è arrivata l’eliminazione del numero 3 del mondo Alex Zverev, sconfitto dal canadese Shapovalov 6-3 7-6 6-3. Infine il prossimo avversario di Berrettini, Monfils, si è imposto su Kecmanovic con il punteggio di 7-5 7-6 6-3.

Contents.media
Ultima ora