×

Austria, serpente esce dal water e lo morde mentre è seduto: 65enne ricoverato in ospedale

Incredibile quanto accaduto ad un uomo in Austria: morso da un pitone lungo oltre un metro e mezzo mentre si trovava in bagno.

Serpente morde uomo in bagno in Austria

Disavventura e grande spavento per un uomo dell’Austria di 65 anni morso da un serpente mentre si trovava in bagno. Momenti veramente di panico quelli vissuti da una persona che è terminata in ospedale.

Uomo morso da serpente in Austria

Un gesto consuetudinario che sarebbe potuto terminare nel peggiore dei modi. L’uomo si è seduto sul water, ma improvvisamente è spuntato un pitone di oltre un metro e mezzo che lo ha morso nella zona dei genitali.

Serpente spunta dal water in Austria

La vicenda assurda è stata raccontata dal protagonista. L’uomo si è infatti rivolto alla polizia per capire come fosse giunto fin lì un pitone. L’uomo abita in un appartamento a Graz ed è rimasto profondamente scosso da quanto accaduto.

Serpente morde in Austria un uomo, i dettagli

L’uomo si è alzato intorno alle ore 6 del mattino per andare in bagno. Improvvisamente ha iniziato ad urlare per il forte dolore causato dal morso di un serpente. Gli investigatori hanno scoperto che il pitone di oltre un metro e mezzo aveva abbandonato l’appartamento del suo proprietario. Si tratta del vicino di casa.

L’animale sarebbe scivolato nello scarico ed effettuato un percorso che lo ha portato fino a casa del vicino.

Sul posto è giunto un esperto di rettili che ha avrebbe restituito l’animale al legittimo proprietario. Intanto fonti locali hanno parlato di ben 11 serpenti presenti in casa del vicino 24enne. Il giovane è stato denunciato per lesioni personali e negligenza.

Un serpente ha occupato l’auto di un informatore scientifico di 43 anni, restandovi per 17 giorni. L’episodio è accaduto a Trebisacce (Cosenza). La vettura occupata dall’animale è una Opel Grandland all’interno della quale si era intrufolato.

L’animale è infine rimasto in auto oltre due settimane non mangiando e facendo qualche sporadica apparizione. A tal proposito il proprietario del mezzo ha fotografato il rettile mentre era attorcigliato allo sterzo.

Arriva dall’Australia l’episodio che ha coinvolto Jimmy, un ragazzo di 27 anni che mentre stava guidando in autostrada ha scoperto di avere in macchina un serpente letale: pensando di avere pochi minuti di vita a causa del suo morso, ha iniziato ad accelerare a raggiungere i 123 km/h per poi essere fermato dalle forze dell’ordine per eccesso di velocità.

Contents.media
Ultima ora