Auto esce fuori strada e si ribalta, 20enne perde la vita
Auto esce fuori strada e si ribalta, 20enne perde la vita
Cronaca

Auto esce fuori strada e si ribalta, 20enne perde la vita

leonardo ricci

L'incidente stradale è avvenuto sulla via Aurelia. Leonardo Ricci, 20enne di Cerveteri, è morto al Policlinico Gemelli.

Un incidente stradale è costato la vita a un ragazzo di soli vent’anni. Il giovane, originario di Cerveteri (Roma), non è sopravvissuto alle gravi conseguenze causate dal sinistro avvenuto sulla via Aurelia. Soccorso e portato d’urgenza in ospedale, il 20enne è deceduto durante il ricovero.

Incidente via Aurelia, muore 20enne

Un incidente stradale è costato la vita a Leonardo Ricci. Il ragazzo, residente a Cerveteri, è uscito fuori strada con la sua auto nella notte tra il 13 e il 14 luglio, verso le 3, al chilometro 35 della via Aurelia, nei presso di Ladispoli. La dinamica del sinistro deve essere ancora ricostruita nei dettagli dalle Forze dell’Ordine. A quanto risulta dai primi riscontri, non vi sono altri veicoli coinvolti; l’auto di Leonardo Ricci, una Ford Focus, si sarebbe ribaltata senza essersi scontrata con un altro mezzo. Le circostanze a causa delle quali è avvenuto l’incidente sono al vaglio dei Carabinieri di Civitavecchia, cui sono state affidate le indagini.

Il ragazzo è stato soccorso dal personale sanitario del 118 che, dopo aver fornito una prima assistenza, ha utilizzato l’elisoccorso per trasportare Leonardo Ricci al Policlinico Gemelli di Roma. Le condizioni del giovane erano molto gravi e, nonostante i tentativi effettuati dai medici per salvarlo, Leonardo ha perso la vita nel pomeriggio del 14 luglio. Sul luogo dell’incidente sono giunti anche agenti della Polizia Stradale, Carabinieri e i Vigili del Fuoco.

Il cordoglio

Gli abitanti di Cerveteri sono sgomenti e rattristati per la perdita del loro giovane concittadino. Il sindaco della città, Alessio Pascucci, ha dato la notizia dell’incidente tramite un post su Facebook del 13 luglio: “Un giovanissimo ragazzo della nostra città la notte scorsa ha avuto un grave incidente automobilistico. In queste ore sta lottando con tutte le sue forze per la propria vita. Mandiamo a lui e ai suoi familiari l’abbraccio più grande e tutto il calore della nostra Comunità.

In un momento così delicato abbiamo deciso di annullare tutte le iniziative dell’Estate Caerite previste per questa sera”. Il sindaco ha tenuto aggiornati, durante le ore successive, i cittadini di Cerveteri fino al 14 luglio, quando è apparso il post che nessuno avrebbe voluto leggere. “Leo non ce l’ha fatta- scrive Alessio Pascucci- Ancora più di prima ci stringiamo intorno alla famiglia e alle persone che l’hanno amato”. Anche la città di Ladispoli ha espresso il proprio cordoglio per la morte di Leonardo Ricci che ha giocato, per la stagione 2016-2017, nella locale squadra di calcio. “Con immenso dolore la società U.S. Ladispoli si stringe attorno alla famiglia Ricci per la prematura scomparsa dell’ex tesserato rossoblu Leonardo- si legge in una nota dell’U.S. Ladispoli- (…) Desolazione come incredulità per quello che è successo a un giovane con una vita intera davanti, il cuore si stringe davanti a queste notizie”. Anche il Cerveteri Calcio ha voluto porgere le condoglianze alla famiglia di Leonardo tramite un comunicato: “Purtroppo Leonardo non ce l’ha fatta.

Da oggi il Paradiso ha un angelo in più. La Società sportiva Città di Cerveteri partecipa al dolore della famiglia Ricci. Buon viaggio Leo”.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche