Auto si scontra con camion e prende fuoco: morto 19enne
Auto si scontra con camion e prende fuoco: morto 19enne
Cronaca

Auto si scontra con camion e prende fuoco: morto 19enne

incidente

Il sinistro è avvenuto a Turate, in provincia di Como. Oltre alla vittima, ci sono due feriti le cui condizioni non sono gravi.

Tragico incidente nel pomeriggio del 22 giugno a Turate nel Comasco. In un scontro tra due due veicoli, uno ha preso fuoco. C’è una vittima: l’autista dell’automobile, nato nel 1999, è morto. Il passeggero accanto a lui, diciannove anni, è ferito così come il conducente 48enne dell’altro mezzo coinvolto nel sinistro.

Incidente a Turate: una vittima, due feriti

Tragedia a Turate, cittadina in provincia di Como. Un grave incidente stradale è avvenuto nel tardo pomeriggio di venerdì 22 giugno. Verso le 18.30 lo scontro tra due veicoli ha causato la morte di un ragazzo di un ragazzo di soli diciannove anni. L’automobile, una Fiat Punto, e un mezzo pesante si sono scontrati in via Como, un’area periferica del paese, non molto lontana dall’Autostrada Pedemontana. Non sono ancora state chiarite le circostanze a causa delle quali è avvenuto il sinistro. Dalla prime ricostruzioni, pare che i due veicoli viaggiano in direzioni opposto lungo via Como, in un percorso rettilineo.

Forse un sorpasso ha provocato l’incidente ma- occorre precisarlo- la dinamica è al vaglio delle Forze dell’Ordine. A causa dell’impatto, il ragazzo di diciannove anni alla guida del primo veicolo è rimasto bloccato nell’abitacolo. Lo schianto è stato molto forte, tanto da provocare un incendio. Il giovanissimo autista non è riuscito a liberarsi ed è deceduto. Il passeggero accanto a lui, un ragazzo coetaneo della vittima e residente a Bulgarograsso (Como), è stato salvato grazie all’aiuto di passanti e dei mezzi di soccorso.

I soccorsi, la vittima e i due feriti

Tragico il bilancio dell’incidente stradale avvenuto a Turate nel tardo pomeriggio di venerdì. L’autista del veicolo, coinvolto nello scontro con un coinvolto, è deceduto, bloccato nell’abitacolo del veicolo che si è incendiato. Il ragazzo accanto a lui è stato salvato grazie anche all’aiuto di alcuni passanti. Nonostante siano arrivati tempestivamente, i Vigili del Fuoco non sono riusciti a soccorrere il conducente dell’auto. I pompieri del distaccamento di Saronno hanno contenuto e poi definitivamente domato la combustione, oltre che aiutare il personale medico del 118 a stabilizzare le condizioni del passeggero dell’auto completamente distrutta. Il giovane è stato trasportato con elisoccorso in ospedale ed è ricoverato al Niguarda. Le sue condizioni non sono gravi, ma ha riportato delle ustioni ed è in stato di shock. L’autista del secondo veicolo coinvolto nell’incidente è ricoverato all’ospedale di Saronno e non è in pericolo di vita.

Il cordoglio della comunità

La vittima dell’incidente stradale avvenuto ieri a Turate si chiamava Frederic Borghi; il 19enne viveva a Gerenzano. Il paese è sconvolto dalla triste notizia della morte di Frederic, Fredrik per gli amici e i parenti. Il giovane si era diplomato all’Istituto alberghiero di Saronno e viveva a Gerenzano con i suoi genitori, molto attivi in paese, specialmente in oratorio, riferisce Varese News. La famiglia Borghi è conosciuta nella piccola cittadina; l’unione esercenti di Gerenzano, in segno di cordoglio, ha annullato la cena prevista per la raccolta fondi destinati al palio cittadino, riporta sempre Varese News.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche