×

Avetrana, Mastro Donato morto sul lavoro a 72 anni: lascia moglie e figli

Il 72enne Donato Marti, detto Mastro Donato, è morto sul lavoro all'età di 72 anni: l'uomo è caduto da un'impalcatura di un cantiere edile a Lecce

Mastro Donato

Fatale la caduta da un’impalcatura del cantiere di Lecce su cui stava lavorando. Il pensionato Donato Marti, originario di Avetrana dov’era meglio conosciuto con il nomignolo affettuoso di Mastro Donato, è scomparso all’età di 72 anni.

Avetrana, Mastro Donato muore in cantiere all’età di 72 anni

Donato era partito alla volta di Lecce per aiutare due colleghi nei lavori su un cantiere. Durante i preparativi del ponteggio, però, il 72enne è precipitato da un montacarichi, cadendo dall’altezza di cinque metri. Per l’uomo non c’è stato nulla da fare, troppo gravi le ferite riportate per pensare di salvarlo.

Il cordoglio della città

Mastro Donato era molto conosciuto e apprezzato dalla comunità di Avetrana, il parroco della sua parrocchia Don Daniele Giangrande, una volta appresa la notizia, ha dichiarato: “La tragica notizia della scomparsa improvvisa di Donato Marti ha procurato tanta tristezza nei nostri cuori.

Per la nostra parrocchia si è prodigato tanto, in silenzio, tutto per Amor di Dio. Possa riposare fra le sue braccia e trovare la vera pace. A Donato Marti un Grazie dal profondo del mio cuore.” Alessandro Scarciglia, ex vicesindaco della città, si è invece sfogato, lasciando un ultimo saluto a Donato:A 72 anni avrebbe dovuto godersi la pensione, giocare con i nipoti e farsi qualche passeggiata con la propria moglie.

Invece no! In Italia tutto questo non è possibile. Per sopravvivere, invece, nonostante l’età, era costretto a lavorare ancora.”

Contents.media
Ultima ora