Avicii: la fidanzata è vittima di troll e fake news malate
Avicii: la fidanzata è vittima di troll e fake news malate
Musicisti

Avicii: la fidanzata è vittima di troll e fake news malate

Avicii
Avicii

Non basta la perdita del suo più grande amore: Tereza Kacerova, fidanzata di Avicii, si dice affranta per le fake news sul suo conto

A quasi un mese dalla morte di Avicii, avvenuta il 20 aprile 2018 a Muscat, in Oman, si continua a parlare di lui. Proseguono le indagini sulla sua scomparsa così prematura e le malelingue ne approfittano per diffondere terribili fake news. La prima vittima è stata la fidanzata del dj, Tereza Kacerova. La giovane modella si dice affranta per i troll che ultimamente stanno circolando sul suo conto. Le dicerie, infatti, rimproverano la Kacerova, accusandola di essere responsabile della morte del compagno.

Le parole della fidanzata di Avicii

Tim Bergling, comunemente noto come Avicii, è morto all’improvviso il 20 aprile scorso, nella sua residenza in Oman. Aveva solo 28 anni. Ritiratosi dalle scene nel 2016, lo svedese combatteva contro i suoi problemi di salute e la dipendenza dall’alcol. Negli ultimi periodi, così sembrerebbe, era caduto in un vortice burrascoso che lo ha spinto al suicidio. “Si poteva prevedere, abbiamo cercato di aiutarlo“, ha commentato la famiglia. Tim non è stato capace di sconfiggere il forte malessere generato da un tenore di vita troppo frenetico e da un’attenzione mediale eccessivamente esasperante.

Avicii aveva intrapreso una relazione segreta con la modella ceca Tereza Kacerova.

E’ stata lei che, di recente, ha rivelato tramite la sua pagina Instagram di essere caduta nel mirino di spiacevoli troll. Costretta ad affrontare una situazione di per sé difficile e ancora disperata per la perdita del suo amato fidanzato, la giovane ha dovuto far fronte anche alle stupide dicerie di cattive malelingue. Sui social infatti, ha raccontato Tereza, in tanti se la sono presa con lei, accusandola di essere causa della morte dell’artista. Sono numerosi i troll malati che girano sul suo conto, ha rivelato.

Il dolore per la perdita del fidanzato è ancora troppo forte e, così ha confidato la modella, è difficile dover fronteggiare accuse infondate e disdicevoli, come quelle che negli ultimi giorni stanno divagando sui social. La loro love story era nata da poco, ma sembrava che i due fossero già molto affiatati. Parrebbe che Tim fosse molto legato a Luka, figlio della Kacerova. Le prime indiscrezioni, inoltre, dicono che la superstar e la modella stavano progettando di aver un bambino.

Avicii

Tereza risponde agli haters

La modella ceca, fidanzata di Avicii, risponde a chi l’ha accusata ingiustamente di essere responsabile della morte del dj.

La sua replica è chiara: “Sono i media a essersi disinteressati di lui, spingendolo alla morte”. Poi ha raccontato il momento difficile che sta vivendo e ha confessato: “Sono diventata dipendente dall’alcol, non so come affrontare questo immenso dolore”.

A chi l’accusa senza alcun rispetto, scrivendole commenti agghiaccianti e inviandole mail piene di insulti, Tereza kacerova ha risposto così: “Cari cuori pieni di odio, recentemente è morto qualcuno molto vicino a me. Ci sono molte cose che avrei voluto dirgli, ma ormai non mi è più possibile”, ha dolcemente confidato.

Poi ha ricordato: “C’è un documentario su Tim che mette in luce le parti più oscure della sua vita. Lo mostra mentre si distrugge emotivamente e fisicamente a causa dei tour, ma viene spinto a continuare. Lo mostra mentre dice tutto ciò che lo sta uccidendo e ora è morto“. Sul suo Tim ha detto: “Era pieno d’amore, divertimento e felicità. Volevo celebrare la sua vita, piuttosto che criticare la sua morte.

Volevo che la gente vedesse il meraviglioso uomo di buon cuore che era”. Quindi ha concluso: “Probabilmente non passerò un giorno della mia vita senza pensarci, ma guarderò verso la luce. Perché la felicità è una scelta“.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche