×

Avvocati dei Bellamy contro la Spears: “Il nuovo pezzo è un plagio”. Ascolta e fai il confronto

default featured image 3 1200x900 768x576
britney spears 541

Come possono somigliarsi un brano elettropop tutto bassi e sintetizzatore con una ballata country folk imbottita di chitarre, armoniche e coretti alla “Ricchi e poveri”?
Già come? no, non è una di quelle domande retoriche che si mettono a inizio pezzo per darsi quell’aria da narratore onnisciente che vuole anticipare un quesito prima di dare delle risposte dall’alto delle sue conoscenze (prendo fiato).
Il fatto è che io non noto davvero alcuna somiglianza se non le tre parole “Hold it against me” (ma vogliamo gridare al plagio ogni volta che una canzone usa la parola ‘amore’ o ‘dancing’ e via dicendo?).

La questione è la seguente: Britney Spears pubblica ‘hold it against me’ e i Bellamy Brothers partono con le accuse di plagio. Secondo il gruppo il brano sarebbe copiato “paro paro” alla loro canzone del 1979. Le intenzioni sono serie, i Bellamy hanno già concordato un incontro con gli avvocati della Spears.
Fate un confronto: innocevole o colpevole?


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora