Ballarò: Suleman, perseguitato dalla sua mafia? - Notizie.it
Ballarò: Suleman, perseguitato dalla sua mafia?
Palermo

Ballarò: Suleman, perseguitato dalla sua mafia?

Alcuni colpi di pistola sono stati fatti esplodere contro la saracinesca di una pizzeria di via Generale Cadorna poco lontano da Ballarò, appartenente a Paolo Suleman, finito in carcere lo scorso luglio con l’accusa di essere uno dei volti nuovi della mafia del mandamento di Pagliarelli. Sul luogo sono stati fatti sparire rapidamente i segni dell’intimidazione. Il locale accolse svariate personalità del mondo della malavita tra cui Maurizio Lareddola, braccio destro del capomandamento Michele Armanno, pure lui arrestato nel blitz Hybris di luglio. Sulle ragioni della vicenda si ipotizzano questioni di denaro oppure un chiaro messaggio a chi sperava di continuare il lavoro per nome e conto di Suleman. Sul presunto mandante si fanno i nomi di Alessandro D’Ambrogio,tornato libero per decorrenza dei termini di custodia cautelare, e di un personaggio detto “cappellino” che gestirebbe gli affari dell’edilizia a Pagliarelli.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Giordano Schillaci 171 Articoli
Studente universitario. Appassionato d'informatica e di musica. Le mie attitudini sono: attendere, riflettere ed imparare.
Contact: