×

Bambina di 6 anni muore soffocata da un boccone: aperta un’inchiesta

Un pezzo di carne che non riesce a mandare giù e poi la crisi respiratoria. Muore così la piccola Giorgia, soffocata da un boccone.

Crotone, bimba di 6 anni muore soffocata da un boccone

Una bambina di 6 anni muore durante la cena in famiglia, soffocata da un boccone di cotoletta andato di traverso. Succede a Crotone, in Calabria.

La famiglia ha tentato di aiutarla con le prime manovre di soccorso, ma senza riuscirci.

La piccola è stata subito trasportata in ospedale in ambulanza, ma non c’è stato nulla da fare. Aperte le indagini per far luce sull’accaduto.

Crotone, muore a 6 anni soffocata da un boccone

La terribile tragedia si è consumata all’ora di cena, domenica 18 aprile, davanti agli sguardi attoniti dei familiari. 
Secondo le prime ricostruzioni, la piccola, Giorgia Arcuri, stava mangiando una cotoletta, quando all’improvviso un boccone le sarebbe andato di traverso, ostruendo le vie respiratorie. I genitori hanno prontamente cercato di aiutarla e poi hanno subito chiamato i soccorsi.

Immediato l’arrivo dell’ambulanza del 118, con cui la bambina è stata trasportata all’ospedale San Giovanni di Dio. Le cure del personale medico si sono rivelate però insufficienti e dopo un’intera notte trascorsa in Rianimazione, la piccola non ce l’ha fatta ed è spirata ieri mattina. 

L’inchiesta della Procura

Intanto la Procura di Crotone ha aperto un’inchiesta per approfondire le dinamiche della vicenda.

Il sostituto procuratore, Ines Bellesi, vuole infatti far luce sulle cause che hanno portato al decesso della bambina. Per questo motivo, la salma della piccola, al momento, è nella disponibilità del magistrato per valutare quali accertamenti disporre già nelle prossime ore. Sarà dunque l’autopsia a fare maggiore chiarezza. 

Il cordoglio della comunità

La tragica notizia della morte di Giorgia ha gettato nel dolore l’intera città calabrese. Lo stesso Sindaco, Vincenzo Voce, con una nota sui social, ha voluto esprimere il cordoglio e la vicinanza dell’intera comunità crotonese alla famiglia. 

A sconvolgere l’Italia, pochi mesi fa, era stata la prematura scomparsa di un’altra bambina, Antonella Sicomero, la piccola di 10 anni di Palermo, morta soffocata probabilmente a causa della Blackout Challenge, una sfida pericolosa che gira sul web, ed in particolare sul noto social network Tik Tok, a seguito della quale era finita in coma.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:

Leggi anche

Articoli Correlati

Contents.media
Ultima ora