Bambino di soli 11 anni muore sbranato dal suo pastore tedesco
Bambino di soli 11 anni muore sbranato dal suo pastore tedesco
Esteri

Bambino di soli 11 anni muore sbranato dal suo pastore tedesco

Ryan

A soli 11 anni Ryan Busa è stato trovato morto in una pozza di sangue. Ad attaccarlo sarebbe stato il cane un pastore tedesco.

Ryan Busa, 11 anni, è stato trovato morto. Il bimbo era solo in casa, suo padre Merek lavorava. Nonostante fosse un giorno di festa, lavorava per mantenere i suoi figli. Ryan, nel frattempo accudiva il suo fratellino autistico di sette anni. La tragedia è avvenuta quando, intorno a mezzogiorno, il piccolo è stato trovato morto intorno ad un lago di sangue. Interrogato ora dalla polizia il padre.

La tragedia

Il piccolo Ryan è stato trovato morto, sfigurato al volto e con morsi alla testa e in varie parti del corpo. La polizia sembra non avere dubbi: a ridurre il bimbo in quello stato atroce è stato il suo cane, un pastore tedesco di sette anni. Probabilmente, durante un momento di rabbia e follia il cane è saltato addosso a Ryan, senza lasciargli scampo.

Il motivo di questo scatto d’ira nei confronti del bambino indifeso non è ben chiaro. Ciò nonostante, qualche piccolo indizio sembra esserci. I vicini di casa, infatti, hanno raccontato di aver visto raramente i Busa, originari della Polonia, portare il cane in giro.

Nessuna passeggiata, nessuna camminata insieme. Per questo motivo, hanno dichiarato di aver sentito abbaiare, ininterrottamente, il loro cane durante tutta la notte. Sarebbe, forse, uno scatto d’ira funesta nei confronti dei padroni, che il pastore tedesco ha scatenato contro il piccolo Ryan.

Non appena il piccolo è stato ritrovato è stato portato, nell’immediato, in pronto soccorso. Nonostante la corsa contro il tempo, ormai la vita del piccolo Ryan era irrecuperabile. L’intera comunità di Newtonabbey, Irlanda del Nord, è scioccata. Marek Busa viveva lì da più di otto anni con i suoi due figli. Il piccolo Ryan è ricordato da tutti in modo caloroso e affettuoso.

La polizia locale ha aperto ora un’inchiesta per quanto riguarda questa vicenda, per capire meglio la dinamica. Il dubbio che permane è sul padre: si chiedono tutti se abbia delle responsabilità o meno. Gli agenti della polizia vogliono appurare se il cane conducesse una vita normale e se avesse dei precedenti di aggressività.

In tal caso, i segnali mandati in precedenza dal cane sarebbero stati sottovalutati. Ci si chiede anche se non sia stato troppo rischioso lasciare i due figli minorenni in casa da soli. Tutte domande alle quali la polizia e gli investigatori faranno di tutto per dare delle risposte.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Melchioni Vega estrattore a freddo
57.99 €
99.9 € -42 %
Compra ora
De Longhi DELONGHI Sfornatutto EO14902
149.99 €
179.99 € -17 %
Compra ora
Nokia 3310 (2017) Dark Blue
84.5 €
Compra ora
Moleskine 12 Mesi - Agenda 2018 Giornaliera Large Rosso Scarlatto Co
22.5 €
Compra ora