Banana fritta caramellata: come si fa - Notizie.it
Banana fritta caramellata: come si fa
Cucina

Banana fritta caramellata: come si fa

banana fritta caramellata

Chi non ha ancora gustato una banana fritta caramellata non sa cosa si perde. Come si fa?Qual è la ricetta originale da seguire?Procedimento e suggerimenti.

La banana fritta caramellata è una specialità della cucina cinese, ormai diffusa anche in Occidente. La ricetta originale però prevede anche altri tipi di frutta cotti allo stesso modo e caramellati, come mele e pere. Tuttavia le banane, essendo già di per sé morbide e dolci, sono le più adatte a questo tipo di cottura. Il successo di questa ricetta non è dovuto solo al particolare gusto che conferisce alle banane. Certo, i più golosi non resistono a qualcosa di così appetitoso, ma la ragione della sua diffusione è anche un’altra. È una ricetta semplicissima da realizzare e può essere fatta in ogni mese dell’anno. Le banane infatti sono sempre disponibili nei supermercati: bastano solo un po’ di pratica e voglia di cucinare. Ecco come preparare le banane fritte caramellate.

Banana fritta caramellata: procedimento

Prima di cominciare, ecco a voi gli ingredienti per una perfetta banana fritta caramellata.

Ovviamente le banane, 3 mature al punto giusto, poi 2 uova, 150 g di farina e una bustina di lievito in polvere. Per caramellare servono 500 g di zucchero semolato, acqua fredda per far solidificare il caramello e altri 200 ml di acqua. Per friggere usare l’olio di semi e munirsi di stuzzicadenti o bastoncini in legno. Il segreto per una buona riuscita della ricetta sta nella scelta delle materie prime, in particolare delle banane. Non devono essere né troppo mature o presentare ammaccature né acerbe. Nel primo caso la polpa sarà troppo morbida da non reggere la cottura, nel secondo il problema è il gusto. Per prima cosa è importante preparare la pastella. In una ciotola versare i due tuorli delle uova con l’acqua, la farina e il lievito. Mescolate il tutto con l’aiuto di una frusta o di uno sbattitore elettrico. Poi montare a neve gli albumi e incorporarli al resto del composto, facendo attenzione a non smontarli.

Prima di passare le banane nella pastella, fate attenzione al risultato del composto. La pastella deve essere fluida e corposa, solo a quel punto si possono passare le banane.

Dopo aver tagliato le banane a tocchetti i medie dimensioni, potete passarle nella pastella. Per darvi un’idea, da una banana dovreste ricavare 6-7 pezzi grandi. Per ottenere una banana fritta caramellata bisogna passare alla fase della frittura. Prima di immergere le banane, l’olio deve essere giunto a temperatura in una padella. Poi immergere le banane, tirarle fuori solo quando saranno dorate e farle scolare su carta assorbente. Ora è la volta del caramello. Mettere lo zucchero in un pentolino d’acciaio e girarlo fino a che non diventa caramello. Poi aggiungere le banane e aiutarsi con uno stuzzicadenti. Appena ricoperte di caramello, passare le banane subito in acqua fredda, così da solidificare la caramellatura. Appena avrete finito, servire la banana fritta caramellata accompagnata da una pallina di gelato e topping al cioccolato.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

AMAZON - KINDLE Amazon Kindle Paperwhite 6 6" Touch Screen 4gb Wi-Fi Nero Lettore E-Book 0848719057027 B00qjdrvtu 10_0q10322
437.99 €
Krups NESPRESSO INISSIA RED ( Garanzia Italia) cod: XN1005K
74.97 €
Panasonic Mj-L500 Estrattore Di Succo Nero, Rosso 5025232846955 Mj-L500rxe Tp2_mj-L500rxe
454.99 €
Huawei P10 Lite 32GB 3GB Ram Blue
215 €