Barattoli di latta: come riutilizzarli in piccole mosse
Barattori di latta: come riutilizzarli in piccole mosse
Curiosità

Barattori di latta: come riutilizzarli in piccole mosse

barattoli di latta

Un pratico modo per evitare di creare troppa spazzatura e riutilizzare al meglio i barattoli di latta vuoti. Leggete per scoprire come.

Non si può evitare in alcun modo di produrre spazzatura. Ci sono molti metodi che aiutano a produrne di meno, ma eliminarla completamente non si potrà mai. Fa parte della nostra vita quotidiana, quindi è giusto imparare delle soluzioni per non buttare via tutto.

Molti oggetti, infatti, si possono trasformare. Si può regalare loro una nuova vita, un aspetto e un uso completamente diversi.

In questo articolo vi mostreremo un esempio eccellente di questa pratica ecologica e creativa nello stesso tempo.

Tutto quello che ci serve sono dei semplici barattoli di latta, utilizzati nella maggior parte dei casi sul mercato per conservare dei cibi. Ci sono moltissimi metodi per utilizzarli di nuovo:

Come riutilizzare barattoli di latta

Porta penne.

  • Bisogna pitturare il barattolo di latta con dei colori acrilici o con della vernice spray.
  • Quando la vernice sulla superficie del barattolo sarà asciutta,tagliate dei motivi che vi piacciono (ad es. floreali come nel video) da tovaglioli o salviette utilizzando un buon paio di forbici.
  • Dopo di che, lasciate che il motivo di carta aderisca al barattolo spennellando con dell’apposita colla.

  • Infine, prendete un bel pezzo di legno, disponete un poco di colla a caldo e attaccate i vostri barattoli.
  • Avete così creato un delizioso set di porta penne ideale per la casa e per il lavoro.
  • Utilizzare barattoli di dimensione diversa vi aiuterà a restituire una certa varietà a questo grazioso oggetto.

Ecco il video che vi illustra come realizzarlo:

Porta nastro a più livelli.

  • Servendovi di un trapano, praticate tre buchi equidistanti l’uno dall’altro lungo la superficie del barattolo.

  • Coprite la superficie in prossimità del buco mediano con del nastro di carta e colorate con la vernice acrilica, o con spray, la parte superiore e inferiore rispetto all’anello centrale.
  • Ideale sarebbe colorare le parti in relazione al colore del nastro che si andrà successivamente ad inserire.

  • Una volta che la vernice sarà asciutta, rimuovete il nastro e colorate anche l’anello centrale.

  • Adesso potrete inserire i tre nastri, facendo in modo di passare l’estremità finale all’interno del foro al centro dell’anello colorato.
  • Ed ecco fatto: il vostro porta nastro a più livelli è fatto.

Porta oggetti per il bagno

  • Per realizzare quest’idea avrete bisogno di rimuovere sia la parte superiore del barattolo di latta sia la parte inferiore.

  • Arrotolate il barattolo con della pellicola adesiva, la cui fantasia è a vostro gradimento.

  • Attaccate poi un cuscinetto, o striscia adesiva, al barattolo e posizionate così il barattolo dove ritenete possa essere più utile nel vostro bagno.
  • Adesso avete due (o più) porta oggetti davvero pratici, dove poter sistemare, ad esempio, spazzole e phon.

Conclusioni

Per fare in modo che la latta non vi tagli, potete lavorare gli angoli con della carta vetrata.

Non dimenticate, inoltre, di procedere con molta cautela quando aprite i barattoli, altrimenti potreste farvi male!

Da oggi, spero, eviterete sicuramente di buttare via i barattoli di latta che si accumulano in casa, in quanto avrete la possibilità di trasformarli in qualcosa di meraviglioso!

Se queste idee vi sono piaciute, allora guardate anche come riutilizzare delle cassette della frutta al posto di buttarle: Trasformare cassette della frutta in decorazioni per la casa.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche