Bari, auto finisce fuori strada: 4 morti e 1 ferito
Bari, auto finisce fuori strada: 4 morti e 1 ferito
Cronaca

Bari, auto finisce fuori strada: 4 morti e 1 ferito

bari
Bari, auto finisce fuori strada: 4 morti e 1 ferito

A Bari grave incidente stradale che ha visto coinvolte una Audi A$ e una Fiat Idea. nell'impatto sono morte 4 persone e una è rimasta ferita

Incidente mortale a Bari avvenuto ieri attorno alle ore 13 sulla strada provinciale 231, nelle vicinanze di Corato, località del Barese. Nell’incidente sono morte quattro persone, tre uomini e una donna, moglie di uno di loro. Nelllo scontro è rimasta ferita anche un’altra donna che è stata ricoverata all’ospedale Bonomo di Andria. Al momento la donna non sarebbe in pericolo di vita.

Il tragico evento è avvenuto a causa di un tamponamento tra un Audi A4 e una Fiat Idea dove viaggiamo le persone decedute. Il fattaccio è avvenuto in manovra di sorpasso. L’incidente è avvenuto probabilmente per la forte velocità del conducente dell’Audi. Dopo l’impatto l’auto, la Fiat Idea, ha sbattuto contro un muretto quindi divelto una cancellata e infine carambolata nel giardino di una villa privata.

Nell’impatto sono decedute il conducente della Fiat Idea, Emanuele Fasciano di 52 anni e quindi i passeggeri Antonio Lorusso, 45 anni e sua moglie Maria Visitato di 44 anni e Michele Tattolo di 43 anni.

La sopravvissuta, delle persone a bordo della Fiat incidentata, è stata la moglie di 48 anni del Fasciano.

Quest’ultima è stata trasferita all’ospedale Bonomo dove è giunta in gravi condizioni ed è stata sottoposta ad intervento chirurgico ma, stante le ultime notizie, per fortuna non sarebbe in pericolo di vita.

Non è stato semplice per i soccorrittori giunti sul luogo dell’incidente estrarre i corpi delle persone rimaste intrappolate all’interno della vettura che aveva subito l’impatto. Sul fattaccio sta indagando la Procura di Trani. Il pm Giovanni Lucio Vaira, di turno in quel momento, ha aperto quindi un fascicolo, al momento a carico di ignoti, ma che presto sarà un atto dovuto a carico del conducente dell’Audi A4 per omicidio stradale.

Le salme, dopo esser state estratte dall’autovettura, sono state ricomposte per i riconoscimenti del caso presso l’Istituto di medicina legale del Policlinico di Bari. L’incidente ovviamente ha rallentato notevolmente il flusso veicolare su quell’arteria stradale.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche